Trota alla senape

Primo d’aprile e allora: PESCE!!! La ricetta della Trota alla senape è un modo particolare di cucinare un pesce dal tipico sapore. Pur amandolo in generale, ho qualche difficoltà a mangiare il pesce di acqua dolce: devo sempre trovare il modo di togliere o di smorzare quel caratteristico aroma di terra che contraddistingue questo tipo di pescato. Troppo spesso, mangiando queste pietanze presso ristoranti,  mi sono ritrovata in bocca uno sgradevole sapore di acqua stagnante. Essendo uno dei prodotti eccellenti della mia regione, avevo voglia di provare a nobilitarne il gusto senza snaturarlo. State quindi attente a non eccedere con la senape, che può risultare coprente se non ben dosata. Fate attenzione anche alla cottura, che può risultare insidiosa: proteggete la preparazione con l’alluminio e controllate il forno, che come si sa, ognuno conosce il suo! La cottura deve essere uniforme senza che le carni secchino; al contrario, devono rimanere umide e morbide.

 

Ingredienti

per 2 persone

  • 500 gr trota
  • 140 gr cipolla
  • 80 ml arancia
  • 25 gr senape
  • 40 ml vino bianco
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

  • Mescolate il succo di limone con la senape e tre cucchiai di olio.
  • Pulite le trote, rimuovendo con cura le spine.
  • Distribuite all’interno la miscela di succo e senape.
  • Avvolgete con pellicola e riponete in frigo.
  • Tagliate la cipolla a filetti sottili.
  • Scaldate in una padella due cucchiai di olio.
  • Soffriggete la cipolla per tre minuti, aggiungendo il vino bianco e facendo ridurre ed evaporare perfettamente.
  • Aggiungete il succo d’arancia, sale e pepe, fate sfumare e togliete dal fuoco.
  • Versate il soffritto ottenuto in una teglia rettangolare.
  • Posizionate la trota sopra e coprite con un foglio di alluminio.
  • Trasferite in forno preriscaldato a 190° C e cuocete in modalità ventilato per 15 minuti.
  • Rimuovete la carta e distribuite il fondo di cottura sopra alla trota.
  • Ricoprite e terminate la cottura in forno per altri 10 minuti.

 

Seguici su