Torta colibrì

La Torta colibrì (hummingbird cake) è un dolce giamaicano divenuto popolare negli Stati Uniti meridionali a partire dalla fine degli anni sessanta.

Etimologia

Originariamente conosciuta come doctor bird cake, l’hummingbird cake prende il nome dal colibrì, in quanto si presume che il suo sapore dolce fosse in grado di attirare questi uccelli, che si nutrono esclusivamente di nettare. Secondo un’altra interpretazione, il nome della torta alluderebbe alle sue striature gialle che ricorderebbero quelle del piumaggio dei suddetti volatili.

Ho modificato un po’ la ricetta originale, sostituendo le noci pecan con le noci normali e utilizzando mascarpone al posto della Philadelphia.

Potete farne una torta a strato singolo dimezzando le dosi.

 

Torta colibrì

 

Ingredienti

 

  • 350 gr farina 00
  • 250 ml olio di semi
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 250 gr zucchero di canna
  • 4 banane mature
  • 350 gr ananas sciroppato
  • 2 uova
  • 1 bacca vaniglia
  • 50 gr noci
  • 1 pizzico di sale
  • 50 gr zucchero a velo
  • 50 gr burro
  • 250 gr formaggio cremoso
  • 250 gr panna
  • 70 gr zucchero
  • 50 gr noci 

Per i dischi

  • Riscaldate il forno a 180°.
  • Preparate due tortiere con stampo a cerniera di 23 cm di diametro disponendo un foglio di carta da forno sul fondo.
  • Setacciate la farina e la cannella, aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale.
  • In un’altra ciotola schiacciate le banane con una forchetta ed aggiungete l’ananas scolato e tagliato a cubetti.
  • Mescolate la frutta e aggiungete l’olio, le uova e i semi di vaniglia.
  • Combinate insieme il composto umido con quello secco e amalgamate.
  • Dividete la pastella nelle due tortiere.
  • Infornate e cuocete per 40′.
  • Sfornate, sformate e fate freddare completamente.

 

Per la farcia

  • Preparate la crema setacciando lo zucchero a velo, da miscelare al burro a temperatura ambiente con l’aiuto della planetaria (gancio a foglia).
  • Aggiungete il formaggio cremoso e continuate a mescolare dopodiché inserite la panna precedentemente montata.
  • Montate i dischi ottenuti alternando a strati di crema e noci tritate.
  • Spalmate la crema su tutta la superficie esterna e decorate la sommità con gherigli interi o noci tritate.