Tartine di riso al salto con crescenza

 

Tartine di riso al salto con crescenza, un antipasto originale, speziato e gustosissimo.

È un’entrée abbastanza sostanziosa a cui consiglio di far seguire un menù leggero come ad esempio una zuppa vegetale, una pietanza di pesce, un dessert al cucchiaio.  

Fate in modo che i dischi di riso abbiano uno spessore consistente, cosicché l’involucro risulti grigliato e croccante e l’interno morbido e cremoso.

Un’idea pratica soprattutto nel caso abbiate in casa del risotto avanzato da recuperare e reinventare.

Se il sapore della crescenza risultasse, al vostro palato, troppo acidulo, adagiate sopra le tartine anche una fettina sottile di pera per addolcire il tutto. Se invece preferite una spinta più aggressiva, spolverate il tutto con una generosa macinata di pepe nero, di peperoncino o di paprika.

Ingredienti

per 4 persone

  •     350 riso Carnaroli
  •     1 bicchiere vino bianco secco
  •     12 pistilli Zafferano Terre del Conte
  •     50 gr grana grattugiato
  •     1 scalogno
  •     brodo vegetale q.b.
  •     sale q.b.
  •     burro q.b.
  •     pepe q.b.
  •     200 gr crescenza
  •     prezzemolo fresco q.b.
  • Mettete in infusione lo zafferano nel brodo caldo.
  • Mondate e tritate finemente lo scalogno dopodiché fatelo soffriggere in una pentola con una noce di burro. Aggiungete il riso e fatelo tostare, sfumate col vino e lasciate evaporare.
  • Incorporate gradualmente facendo via via assorbire il brodo fino a cottura ultimata del riso (dai 15 ai 18 minuti).
  • Trascorso il tempo di cottura, togliete la pentola dal fuoco e mantecate con il grana, il pepe e una generosa noce di burro.
  • Versate il riso su un piano di lavoro e lasciate intiepidire.
  • Una volta freddo, ricavatene delle tartine tonde usando un coppapasta da 6 cm di diametro.
  • Fate dorare in padella imburrata i dischi di riso su fuoco vivace, 4-5 minuti per lato.
  • Spalmate su ogni disco un cucchiaio di crescenza e una spolverata di prezzemolo.
  • Servite subito le tartine di riso con crescenza.