Spaghetti pesto di pistacchi, tartare e burrata

 

Spaghetti pesto di pistacchi, tartare e burrata, un piatto che secondo me parla di estate in ogni suo ingrediente e dove ritrovo tutti i miei sapori ed aromi preferiti. È una ricetta semplice, veloce da preparare e molto gustosa. Realizzata con pasta corta, diventa un’ottima insalata di pasta fredda. Provare per credere!

Nota bene

I gamberi saranno consumati crudi, è quindi importante che la vostra pescheria di fiducia garantisca il loro abbattimento.

Ingredienti

per 4 persone

  • 400 gr spaghetti
  • 150 gr burrata con la sua acqua
  • granella di pistacchio q.b.
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • polvere di limone q.b.

Per la tartare

  • 500 gr gamberi abbattuti
  • salsa di pesce q.b.
  • acqua di burrata q.b.

Per il pesto di pistacchi

  • 100 gr pistacchi sgusciati non salati
  • 8 gr basilico
  • 40 gr grana padano grattugiato
  • ½ spicchio aglio (facoltativo)
  • 60 ml olio EVO
  • Sale q.b.
  • Cominciate preparando il pesto di pistacchi mettendo nel bicchiere del mixer i pistacchi, il grana, l’aglio e le foglie di basilico pulite.
  • Unite l’olio e iniziate ad emulsionare con il frullatore sino ad ottenere un composto omogeneo: una volta pronto, tenete da parte.
  • Per la tartare sciacquate i gamberi, staccate le teste, eliminate il carapace e il filo intestinale poi batteteli al coltello, trasferiteli in una ciotola, condite con poca salsa di pesce, olio ed acqua di burrata quindi mescolate e lasciate marinare per 15 minuti.
  • Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e una volta cotta scolatela, trattenendo un po’ d’acqua di cottura.
  • Trasferite gli spaghetti in una ciotola, aggiungete il pesto ed amalgamate poi impiattatene una generosa forchettata.
  • Incidete la burrata a metà e prelevate la stracciatella contenuta all’interno.
  • Distribuitela sopra agli spaghetti e di seguito fate lo stesso con la tartare scolata dalla marinatura.
  • Terminate il piatto con un filo di polvere di limone e un po’ di granella di pistacchi.
  • Un filo d’olio, una macinata di pepe e sarete pronti a servire!