Semolino alla curcuma con gamberi al latte di cocco e fiori di zucca al lemongrass

 

Semolino alla curcuma con gamberi al latte di cocco e fiori di zucca al lemongrass: come trasformare semplicissimi (a volte considerati banali) ingredienti in un piatto particolare dai sentori esotici.  

Il latte di cocco è ricco di proteine vegetali, vitamina C, vitamina E, selenio, potassio e magnesio. Ha proprietà antiossidanti e regolatrici delle funzioni tiroidee.

Utilizzate con attenzione il lemongrass, perché è una pianta aromatica dal sapore piuttosto intenso, agrumato e balsamico. Se non vi sentite sicuri, sostituitelo con una grattugiata di buccia di limone.

Io ho utilizzato la ricetta a freddo, ma potete servire il semolino anche caldo. Unica accortezza, mantenetene una fluidità non troppo liquida, più simile alla polenta.

Ingredienti

per 4 persone

  • 350 gr semolino
  • 20 fiori di zucca
  • 300 gr gamberi sgusciati
  • ½ cipolla
  • 250 ml latte di cocco
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaino curcuma
  • lemongrass q.b.
  • olio evo q.b.
  • Preparate il semolino versandolo a pioggia in acqua bollente salata, aromatizzandolo con la curcuma e il pepe.
  • Cuocete per circa 10 minuti, mescolando continuamente.
  • Una volta cotto inserite 2 cucchiai di olio ed emulsionate dopodichè versatelo in 4 stampi monoporzione e fate raffreddare.
  • Mondate i fiori di zucca, lavateli e fateli asciugare. 
  • Tagliateli a strisce e fateli saltare in padella con un poco di olio insaporito con lo spicchio d’aglio rosolato, sale, pepe e lemongrass.
  • Eliminate il carapace e i filamenti scuri dei gamberi.
  • Scaldate un filo l’olio in una casseruola e soffriggetevi la cipolla tagliata finissima.
  • Fate cuocere a fiamma media per circa un minuto quindi unite il latte di cocco ed il sale.
  • Fate sobbollire il latte per 10 minuti a fiamma bassa.
  • Aggiungete i gamberi e mescolate delicatamente.
  • Cuoceteli a fuoco basso per 12 minuti.
  • Una volta che il semolino si sarà consolidato, rovesciatelo sul piatto di portata e guarnite con i gamberi al cocco e con i fiori di zucca saltati.
Seguici su