Salmone al caviale

Il Salmone al caviale è una ricetta molto semplice da realizzare e trae la sua ispirazione dalla gastronomia tradizionale francese, dove viene utilizzata la famosa salsa al burro bianco. Il sapore acidulo di questo condimento si accosta perfettamente alla consistenza grassa del salmone, alleggerendo il piatto e lasciando il palato meravigliosamente pulito ed appagato. E’ un piatto per appassionati di pesce, ottimo servito per una cena elegante o per una ricorrenza importante.

La presenza del caviale a terminare aggiungerà sapidità, quindi fate attenzione alla salatura complessiva della pietanza. Accompagnate ad una insalata fresca e ad un calice di buon vino Prosecco. Se non siete esperte di sfilettatura e taglio del pesce, fatevi aiutare in pescheria dal vostro fornitore di fiducia, che provvederà di buon grado a preparare il salmone secondo le vostre direttive ed esigenze.

Se state seguendo un regime ipocalorico, non rinunciate a questi sapori meravigliosi: sostituite il beurre blanc frullando un poco di scalogno tritato finissimo con aceto e formaggio spalmabile a basso contenuto di grassi.

  

Proprietà del salmone

Il salmone ha molte proprietà benefiche, sia che venga consumato fresco, sia affumicato. Cucinare il salmone significa assicurarsi delle ottime proprietà nutrizionali, con un apporto di calorie, che si rivela non affatto dannoso, nemmeno quando si segue un regime alimentare ipocalorico.

 

Ingredienti
per 4 persone
 
 
  • Tagliate i filetti di salmone a strisce ed avvolgetele ben strette.
  • Ungete con un po’ di burro una padella antiaderente, rosolatevi i rotolini da entrambi i lati per 3 minuti circa e a doratura ultimata sfumate con il vino bianco, facendo evaporare perfettamente.
  • Continuate la cottura con qualche cucchiaio di fumetto per 15/20 minuti.
  • Proseguite l’impiattamento adagiando i rolls di salmone sulla salsa al burro bianco tiepida, accompagnati da uova di caviale di salmone.