Risotto taleggio e arancia

Una ricetta facile, un procedimento classico per ottenere un risotto al taleggio profumato all’arancia. Un primo piatto di stagione che rappresenta una buona alternativa al più classico risotto pere e taleggio.

Il Taleggio è un formaggio italiano a denominazione di origine protetta (DOP), a pasta cruda di latte vaccino, molle e a crosta lavata; prende il nome dall’omonima valle, situata nell’alto bergamasco. La produzione di questo formaggio nasce dall’esigenza degli abitanti della zona di conservare il latte eccedente il consumo diretto. Inizialmente il formaggio così prodotto veniva chiamato “stracchino”, nome che per secoli in Lombardia ha contraddistinto tutti i formaggi molli a forma quadrata. Il termine deriva dall’espressione dialettale “strach”, che significa stanco, e alludeva probabilmente alle condizioni delle mucche che giungevano in pianura dopo un lungo periodo estivo di permanenza in alpeggio. Il nome Taleggio risale invece ai primi del Novecento, quando i casari della valle omonima sentirono la necessità di distinguere i loro formaggi da quelli provenienti da altre zone.

 

Ingredienti

Per 4 persone

  • 350 gr riso Carnaroli
  • 120 gr taleggio
  • 150 ml vino bianco secco
  • 1 arancia
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale caldo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

 

  • Per preparare il risotto taleggio e arancia cominciate lavando accuratamente l’arancia, asciugatela, grattugiatene la buccia poi spremetene il succo e tenete da parte.
  • In una casseruola lasciate fondere il burro e insaporitevi lo scalogno finemente tritato.
  • Quando lo scalogno sarà ben dorato, unite il riso.
  • Quando sarà tostato, irroratelo con il vino bianco e fate evaporare perfettamente.
  • Portate il risotto a cottura versando il brodo vegetale caldo poco alla volta.
  • Alcuni minuti prima che sia pronto, versate nel riso il succo d’arancia, aggiustando di sale e pepe.
  • A cottura ultimata, togliete la pentola dal fuoco e mantecate con il burro e con il taleggio tagliato in cubetti molto piccoli.
  • Impiattate decorando con la buccia d’arancia grattugiata.
  • Servite e gustate il vostro risotto taleggio e arancia.
Seguici su