Risotto alle barbabietole con crema di mozzarella e wasabi

Il Risotto alle barbabietole con crema di mozzarella e wasabi è la ricetta di uno dei miei innumerevoli risotti del sabato sera. Il risotto alle rape rosse è un grande classico della cucina italiana e si accompagna perfetta a formaggi e condimenti dalle note piccanti, acide o amarognole, che ne “contrastano” il gusto dolciastro. In questa mia versione, ho utilizzato una crema di mozzarella per dare cremosità e dei tocchi di pasta di wasabi, per aggiungere vivacità al gusto.

 

Suggerimenti

Per preparare la crema di mozzarella, molti utilizzano la panna invece del latte. Il risultato è certamente più voluttuoso, ma se preferite un approccio light, potete usare lo yogurt oppure il siero di conservazione della mozzarella.

 

Ingredienti

per 4 persone

  • 350 gr riso Carnaroli
  • olio EVO q.b.
  • 1 scalogno
  • 1l brodo vegetale
  • 160 gr barbabietole
  • burro q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 50 ml vino bianco
  • 2 mozzarelle
  • 100 ml latte
  • sale q.b.
  • pasta di wasabi q.b.

 

 

  • Nel bicchiere del mixer, frullate le mozzarelle con il latte intiepidito, fino ad ottenere una crema fluida e liscia.
  • Tagliate grossolanamente la barbabietola, frullatela con il mixer, salate e tenete da parte.
  • Mondate e tritate lo scalogno poi fatelo appassire nell’olio extravergine di oliva in una casseruola capiente.
  • Quando lo scalogno sarà dorato, inserite il riso, tostate per pochi minuti, sfumate col vino bianco e fate evaporare perfettamente.
  • Portate il riso a cottura, aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo. (dai 15 ai 18 minuti)
  • A metà cottura, incorporate la polpa di barbabietola.
  • Una volta pronto, mantecate con il burro e con il formaggio grattugiato e, se occorre, aggiustate di sale.
  • Servite decorando con la crema di mozzarella e fiocchetti di wasabi.