Riso alla viennese

Il particolare Riso alla Viennese dovrebbe rientrare nelle tradizionali ricette della cucina austriaca. Facendo delle indagini in rete però, risultano dati confusi su ingredienti, origini, modalità di cottura. Ho trovato due preparazioni diffuse, ma completamente differenti. Le riporto entrambe, ugualmente buone e saporite.

Oppure potete optare per un italianissimo Risotto alla Viennese!

A voi la scelta!

Ingredienti

per 4 persone

  • 400 gr riso Basmati o Patna
  • burro q.b.
  • 500 ml brodo vegetale leggero
  • 1 cipolla
  • chiodi di garofano q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.

 

  • Dovete semplicemente realizzare un riso pilaf.
  • Lavate il riso con cura sotto acqua corrente con l’aiuto di un colapasta, affinché perda tutto l’amido, dopodiché lasciatelo scolare ed asciugare.
  • Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in un tegame con abbondante burro.
  • Aggiungete i chiodi di garofano e mescolate per un paio di minuti.
  • Aggiungete il riso e fatelo tostare.
  • Trasferite il riso in un tegame da forno, versate tutto il brodo, coprite con alluminio e lasciate cuocere per almeno 30 minuti in forno a 120°, finché il brodo non sarà completamente assorbito.
  • Una volta cotto, togliete la pentola dal fuoco e sgranate il riso con una forchetta.

 

riso alla viennese

 

Ingredienti

per 4 persone

  • 400 gr riso Basmati o Patna
  • 4 wurstel
  • 1 cipolla grande
  • 1,5 l brodo vegetale
  • ½ bicchiere Martini secco
  • olio EVO q.b.
  • burro q.b.
  • prezzemolo q.b.

 

  • Soffriggete la cipolla tritata sottilmente in una padella con olio d’oliva.
  • Aggiungete i wurstel tagliati a dadini piccoli e fateli rosolare.
  • Unite il riso, tostatelo per pochi minuti e sfumate con il Martini.
  • Quando sarà evaporato tirate a cottura il riso, aggiungendo gradualmente il brodo via via che viene assorbito.   
  • Appena il riso è arrivato alla giusta cottura, inserite i wurstel rosolati e mantecate con una noce di burro freddo.
  • Impiattate con una spolverata di prezzemolo fresco tritato finemente.