Ravioli ricotta, pere e zenzero con burro allo zafferano

 

I Ravioli ricotta, pere e zenzero con burro allo zafferano serviti per la tradizionale cena degli amici. Semplici, delicati, gustosissimi!

 

Ravioli ricotta, pere e zenzero con burro allo zafferano

 

Ingredienti

per 4 persone

 

PER LA SFOGLIA

  • 250 gr farina
  • 150 gr semola rimacinata
  • 4 uova intere

 

PER LA FARCIA

  • 2 pere abate 
  • 250 gr ricotta
  • 100 gr grana grattugiato
  • zenzero in polvere q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

PER IL BURRO ALLO ZAFFERANO

 

  • Preparate il burro.
  • Riscaldate il latte mescolato con lo zafferano a fiamma lenta.
  • Appena il latte prende colore, spegnete il fornello e fate raffreddare.
  • Impastate il burro con la lecitina di soia ed il latte con lo zafferano, insaporendo con sale e pepe.
  • Formate un rotolo di carta oleata e avvolgete il burro dandogli una forma cilindrica.
  • Ponete in frigo a consolidare.
  • Preparate la pasta.
  • Disponete le farine a fontana su un piano di lavoro: rompete le uova al centro della fontana e impastate.
  • Se utilizzate la planetaria: inserite le farine nella ciotola e azionate la macchina con il gancio; aggiungete le uova, una alla volta, fino a creare un impasto liscio ed omogeneo.
  • Dategli la forma di una palla e lasciate riposare una mezzora coperta da pellicola.
  • Sbucciate le pere, tagliate la polpa a dadini e frullatela.
  • Incorporate la ricotta e il grana grattugiato.
  • Condite con sale, pepe, zenzero in polvere e amalgamate: trasferite il ripieno in una sac a poche e ponete in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  • Stendete la pasta in sfoglie lunghe, mediamente sottili (con la sfogliatrice ho tarato lo spessore a 5) e rettangolari.
  • Non stendete la sfoglia troppo sottile: il ripieno umido potrebbe rompere il raviolo in fase di cottura.
  • Distribuite il ripieno a mucchietti equidistanti con la sac a poche.
  • Sovrapponete un’altra sfoglia, bagnate i bordi della pasta con un poco di acqua e fate aderire i bordi avendo cura di far fuoriuscire l’aria.
  • Tagliate i ravioli con l’apposita rotella taglia pasta.
  • Lasciate riposare i ravioli su vassoi col fondo cosparso di semola, coperti da un canovaccio, per un paio d’ore.
  • Lessateli in abbondante acqua salata (alla quale potete aggiungere un goccio di olio per non fare attaccare la pasta in cottura).
  • Scolateli non appena verranno a galla e conditeli con l burro allo zafferano fuso.
  • Servite i vostri  Ravioli ricotta, pere e zenzero con burro allo zafferano con una spolverata di grana grattugiato e pepe.
Seguici su