Pomodori

I pomodori, grandi passe partout in cucina! Gratinati al forno, con pan grattato, arrosto, confit, in panzanella, in pappa, ripieni di tonno, di carne, di riso, di uova, di acciughe, di pane, in caprese, in insalata… Chi più ne ha, più ne metta! Freschi, saporiti, vera miniera di potassio. Eccovi qualche idea interessante per declinare al meglio questo frutto meraviglioso dei nostri orti.

caprese fritta

Caprese fritta

Ingredienti, per 4 persone : 8 pomodorini, 4 mozzarelle, sale, pepe, basilico, pepe, 100 ml di latte intero, pangrattato, 45 gr di farina 00, 1 uovo, olio di arachidi.

 

Preparate la pastella dividendo l’albume dal tuorlo. Sbattete quest’ultimo assieme ad un pizzico di sale, unite il latte a filo, la farina setacciata fino ad ottenere un composto omogeneo. A parte montate l’albume a neve e poi miscelate i due composti. Lavate i pomodorini e tagliateli in fette; scolate la mozzarella e affettatela. Adagiate su un vassoio i pomodorini affettati e farcitene metà con le fette di mozzarella, l’origano, le foglie di basilico e ricoprendo poi con le rimanenti fette di pomodorini. In una pentola mettete a scaldare l’olio di semi e una volta  che avrà raggiunto la temperatura di 170°, immergete ciascuna caprese prima nella pastella, nel pangrattato e poi nell’olio bollente. Una volta che la crocchetta risulterà dorata, scolate le capresi con una schiumarola e mettetele a scolare su una gratella per eliminare residui di olio.

 

Concassè di pomodori e stracciatelle aromatiche

Ingredienti, per 6 persone: 400 gr stracciatella di burrata, 60 gr pinoli, 3 pomodori freschi, 3 pomodori secchi, basilico, olio EVO, sale, pepe

Sbianchite in acqua bollente 3 pomodori maturi, passateli sotto acqua fredda, sbucciateli, eliminate i semi, tagliateli a cubetti, salateli e metteteli a scolare in un colino per mezz’ora. Scottate 3 pomodori secchi in acqua bollente per 1 minuto, strizzateli, tritateli e uniteli ai cubetti di pomodoro fresco,  insaporendo con sale, pepe e 3 cucchiai di olio d’oliva. Deponete il concassè di pomodori sul fondo di sei bicchierini. Con il mixer, lavorate metà della stracciatella con sale e pinoli tostati e frullati e l’altra metà con sale, pepe e basilico tritato. Versate sopra i pomodori le due creme a strati e decorate con un trito al coltello di pinoli e basilico. Riponete in frigo fino al momento di servire. Potete sostituire la stracciatella con ricotta o yogurt greco.

pomodori verdi fritti

Pomodori verdi fritti

Ingredienti, per 4 persone: 4 pomodori verdi, sale 100 gr farina 00, 100 gr farina di semola, 1 uovo, sale, pepe, olio di semi.

Lavate i pomodori, asciugateteli e tagliateli a fette dello spessore di circa 1 cm nel senso della lunghezza. Salateli e adagiateli in uno scolapasta, coprendoli con un piatto e ponendo sopra un peso: lasciateli decantare per circa 30 minuti. Disponete le farine in due recipienti. In una terza terrina sbattete le uova con il sale e il pepe. Passate ciascuna fetta di pomodoro nella farina 00, nelle uova sbattute e nella farina di semola. In una padella scaldate abbondante olio, friggete i pomodori per qualche minuto a fuoco medio, fino a che entrambi i lati non siano ben dorati. Scolate i pomodori e disponeteli su una gratella per eliminare residui di olio.

Seguici su