Pollo alla scozzese (cook a leeki o cock a leekie )

Il Pollo alla scozzese (cook a leeki o anche cock a leekie) è una zuppa scozzese composta da porri e brodo di pollo pepato, spesso addensato con riso  o talvolta orzo. La ricetta originale aggiungeva le prugne durante la cottura. Sebbene sia chiamata “Scotland’s National Soup”, probabilmente è nata come zuppa di pollo e cipolle in Francia.  La prima ricetta è stata stampata nel 1598, anche se il nome “cock-a-leekie” non è entrato in uso fino al 18° secolo. Esistono versioni vegetariane di questa zuppa, dove sono previste soltanto verdure miste.

Storia

 

La prima menzione nota di questa zuppa è tratta dall’Orchtertyre House Book (1737), un libro di conti che registrava una cena a base di cockie leekie. La prima ricetta è della scrittrice di libri di cucina dell’era vittoriana Isabella Beeton, ed è addensata con “la parte fine della farina d’ avena “.

Ingredienti

per 6 persone

 

  •     1,2 kg pollo intero
  •     2 porri tagliati a pezzetti
  •     500 ml acqua
  •     1 foglia di alloro
  •     1 cucchiaino di foglie di timo fresco
  •     1 mazzetto di prezzemolo
  •     12 prugne denocciolate
  •     2 cucchiai sale
  •     1 cucchiaino pepe nero macinato

 

  • Lavate il pollo sia all’esterno che all’interno ed  asciugatelo bene con la carta assorbente.
  • Eliminate il grasso in eccesso e dividete il pollo a metà, dopodiché mettetelo in una padella grande insieme ai porri, l’acqua e le erbe aromatiche legate a mazzetto e portate a ebollizione.
  • Abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco basso senza coperchio per 90 minuti, eliminando la schiuma di tanto in tanto.
  • Scartate il mazzetto aromatico.
  • Togliete le due metà del pollo dalla padella e lasciate intiepidire.
  • Sminuzzate la carne eliminando la pelle e le ossa.
  • Rimettete il pollo nella pentola insieme al pepe e alle prugne e fatele scaldare.
  • Servite ben caldo.