Patate con peperoni e paprika

Le Patate con peperoni e paprika sono un favoloso e saporito modo di presentare un contorno, ricchissimo di sfumature.

Perfetto per chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano, si accompagna a qualunque tipo di pietanza, purché di sapore non troppo aggressivo. Mi sono voluta sbizzarrire con le mie amate spezie. Paprika e cumino daranno nuova vita e dinamicità a questo insieme di verdure.

Le patate sono fonte di importanti vitamine e minerali, oltre a tiamina, riboflavina, folati, niacina, magnesio, fosforo, ferro e zinco, carotenoidi e polifenoli.; assieme alle cipolle sono l’alimento con le quantità più significative di selenio e litio. 

 

Ingredienti

per 4/6 persone

 

  • 4-6 patate non farinose piuttosto grosse (circa 250 gr l’una)
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 cipolla piccola
  • 3 pomodori
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiaini di paprika dolce
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • sale q.b.
  • olio EVO q.b.

 

  • Lavate bene le patate e avvolgetele in carta stagnola, quindi cuocetele in forno preriscaldato a 200° per circa un’ora.
  • Sbucciate l’aglio e le cipolle e tritateli.
  • Pulite i peperoni e i pomodori e tagliateli a dadini.
  • Fate soffriggere l’aglio e le cipolle nell’olio caldo in una padella, dopodichè inserite i peperoni e soffriggete per altri dieci minuti.
  • Aggiungete i pomodori e cuocete per altri cinque minuti.
  • Insaporite con sale e paprika.
  • Togliete le patate dal forno e dalla carta e sbucciatele.
  • Tagliate un “coperchio” a circa un terzo di ogni patata nel senso della lunghezza e svuotate l’altra parte della patata, lasciando un bordo di circa 4 millimetri.
  • Affettate a pezzetti le parti di patata che avete tolto e mescolateli alle verdure, infine salate e pepate.
  • Riempite le patate con le verdure, fatele gratinare brevemente nel forno, dopodichè servitele ben calde.