Patate cacio e fichi

 

Patate cacio e fichi, un bellissimo antipasto per un’occasione elegante. Il solo cannolo è indicatissimo per un aperitivo come finger food. Il formaggio impiegato l’ho scelto a mio gusto, ma potete utilizzare anche mascarpone, caprino o qualunque altro formaggio cremoso. Se utilizzate i fiocchi di latte o la ricotta, vi consiglio di frullarli e setacciarli, per dare alla crema una consistenza setosa.

L’avvento di strumenti di cucina come lo spiralizer ci permette di rendere le nostre preparazioni più creative ed innovative. Oggigiorno si trovano dovunque ed a prezzi accessibili.

Gli spaghetti di verdure si rivelano strategici per far mangiare gli ortaggi anche ai bambini più recalcitranti.

Un grande aiuto per le mamme!

 

 

Ingredienti

per 4 persone

 

 

  • 300 gr patate
  • 200 gr gorgonzola dolce
  • 100 gr parmigiano
  • 100 gr fichi
  • 50 gr burro salato
  • limone o aceto di mele q.b.
  • erbe aromatiche a piacere q.b.
  • aglio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio EVO q.b.

 

 

 

  • Con l’aiuto di una mandolina o di uno spiralizer ricavate degli spaghetti di patate.
  • Ungete uno stampo da cannolo poi avvolgete parte degli spaghetti di patate e spennellateli con del burro salato ammorbidito.
  • Infornate a 180 gradi per 6/7 minuti e sfornateli quando saranno ben dorati.

NB: Se preferite, potete friggere i cannoli in olio di semi bollente fino a doratura e poi far asciugare su carta da cucina.

 

  • Tenete da parte.
  • Nel frattempo, sbollentate gli spaghetti restanti in acqua salata poi saltateli in padella con pepe, aglio e olio.
  • Mantecate il gorgonzola col parmigiano, fino ad ottenere un composto cremoso, aggiustate di sale e pepe e inserire in una sac a poche.
  • Tagliate a spicchi la frutta e conditela con sale, olio e qualche goccia di limone o aceto di mele, affinché i singoli pezzi non scuriscano ossidandosi.
  • Farcite i cannoli con la crema di formaggio.
  • Colate la frutta condita.
  • Impiattate ponendo al centro del piatto un gomitolo allargato di spaghetti di patate e adagiandoci sopra il cannolo ripieno.
  • Decorate con gli spicchi di frutta, irrorate con un filo di olio a crudo e terminate con qualche fogliolina di erbette fresche.