Parmigiana scomposta al sentore di mare

Una Parmigiana scomposta al sentore di mare, decisamente insolita e particolare!

 

Ingredienti

per 4 persone

 

 

  • 2 melanzane (300 gr per pezzo)
  • 50 ml colatura di alici
  • olio EVO q.b.
  • 4 pomodorini
  • 8 polpetti piccoli o 4 medi
  • olio di basilico q.b.
  • 150 gr stracciatella di burrata
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aglio q.b.
  • succo di limone q.b.
  • 100 ml brodo di pesce
  • 4 capperi

 

 

  • Ponete i polpetti puliti in una pentola a pressione, versando il brodo di pesce, uno spicchio d’aglio, una spruzzata di succo di limone, sale e pepe.
  • Chiudete la pentola, accendete il fuoco e fate cuocere per 15 minuti dal fischio del vapore dopodiché spegnete il fuoco, fate uscire il vapore alzando la valvola di sfiato e lasciate raffreddare il tutto a pentola chiusa.
  • Nel frattempo preparate i pomodori, facendoli scottare in acqua bollente per 5 minuti.
  • Privateli della buccia, scavateli all’interno e togliete i semi.
  • Farciteli con la stracciatella e poneteli un verticale sopra un piatto per far colare i liquidi di vegetazione.
  • Dissalate i capperi sciacquandoli in acqua poi metteteli ad asciugare su carta assorbente.
  • Lavate le melanzane, togliete le parti verdi e friggetele intere in olio di semi bollente per circa 4 minuti.
  • Quando saranno dorate, scolatele su carta assorbente, mettetele in teglia e con uno spiedino bucatele per tutta la superficie quindi glassatele con una emulsione di olio e colatura di alici.
  • Infornate a 180°c per circa 12 minuti.
  • Sfornate e posizionate sopra alle melanzane una teglia con un peso che le pressi fino ad uno spessore di 3 cm, poi trasferite in frigo e fate raffreddare per un’ora.
  • Trascorso il tempo, tagliate le melanzane in 4 parallelepipedi, glassatele nuovamente con la miscela di olio e colatura e infornate a 180°c per 15 minuti.
  • Ripetete il passaggio facendo cuocere per 5 minuti.
  • Sfornate, pelate le melanzane poi tagliatele in quattro parallelepipedi.
  • Aprite ora la pentola a pressione e scolate i polipetti, facendoli asciugare su carta assorbente.
  • Fate scaldare un cucchiaio di olio in un padellino e friggete i capperi, ritirateli e inseriteli nei pomodorini.
  • Nello stesso olio ripassate i polpetti per pochi secondi, poi toglieteli dal fuoco.
  • Mettete al centro di ogni piatto un pezzo di melanzana e un pomodorino (asciugatelo se necessario), quindi aggiungete i polpetti ed irrorate con l’olio di basilico.