Pane Naan

Il Pane Naan è un tipo di pane lievitato, simile alla pita greca,  diffuso in Asia Centrale e Meridionale, Iran ed altre parti del Medio Oriente. È uno dei più conosciuti tipi di pane indiano, particolarmente popolare in India, Afghanistan, Iran, Pakistan, nella regione autonoma dello Xinjiang in Cina e nei ristoranti indiani del Regno Unito, Canada, Stati Uniti, Australia e della Nuova Zelanda. Spinto dall’influenza delle cucine pakistane, afghane ed indiane, a seguito i flussi migratori, il naan è diventato molto popolare anche in Arabia Saudita e negli altri stati del golfo persico.Questo alimento, che accompagna immancabilmente ogni pasto, viene rigorosamente cotto nel forno Tandoor, che sostituiremo con una pentola antiaderente per rendere questa ricetta alla portata di tutti. Accorgimenti: Quando impastate il preparato di farina e yogurt fate attenzione a non creare grumi lavorandolo bene con le mani. Se si rivela troppo difficile da impastare aggiungete poca acqua, mentre se è eccessivamente liquido spolverate con altra farina.

 

Ingredienti

per 4 persone

 

  • 400 g di farina 00
  • 200 g di yogurt al naturale
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele
  • sale q.b.
  • Sciogliete il lievito di birra in poca acqua tiepida aggiungendo un cucchiaino di miele.
  • Disponete la farina su un piano di lavoro, aggiungete un pizzico di sale e versate, in una piccola cavità che avrete creato al centro, lo yogurt e il lievito sciolto.
  • Impastate fino a che non avrete ottenuto un composto morbido e omogeneo, dopodiché modellate una palla e lasciatela riposare in un recipiente coperto da un panno per un’ora circa.
  • Quando l’impasto sarà lievitato, dividetelo in piccole parti uguali e create delle palline.
  • Con l’aiuto di un mattarello stendete le palline per ottenere dei dischi alti circa mezzo centimetro. Per evitare che la pasta si appiccichi al mattarello durante questa operazione, spolverate lo strumento e la pallina di impasto con un velo di farina.
  • Mettete sul fuoco alto una padella antiaderente e, non appena è calda, cuocete il pane facendolo rosolare per un paio di minuti ogni lato.