Mousse di pere, crumble di cioccolato e ganache, gelatina di ananas

 

La mousse di pere di oggi nasce con l’esigenza di preparare una portata da fine pasto con quello che avevo in frigo e in dispensa, per un pranzo tra amiche organizzato su due piedi. Il crumble e la gelatina li avevo già pronti e volevo fare un dessert fresco con frutta di stagione. Detto e fatto. Nella ricetta trovate tutti i link per le preparazioni accessorie che vi occorreranno. La gelatina di ananas è un dolce che potete preparare anche da servire in autonomia. Il dessert ha riscosso un notevole successo, spero piaccia anche a voi!

 

Ingredienti

per 6 persone

 

  • 500 gr pere abate o kaiser
  • 500 gr mascarpone
  • 1 lt panna fresca
  • 100 gr zucchero
  • 1 stecca cannella
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • gelatina di ananas già pronta q.b.

 

per il crumble al cacao

 

  • 100 gr burro
  • 150 gr farina
  • 80 gr zucchero
  • 5 cucchiai cacao amaro

 

per la ganache

 

  • 100 gr cioccolato fondente
  • 100 ml panna fresca
  • burro q.b.

   

 

  • Lavate e sbucciate le pere.
  • Eliminate il torsolo e tagliatele a tocchetti.
  • Mettete le pere in un pentolino con la stecca di cannella e la scorza di limone.
  • Coprite tutti gli ingredienti con l’acqua, portate e bollore e fate cuocere finché le pere non saranno morbide.
  • Fate raffreddare e, dopo aver eliminato la stecca di cannella, riducete le pere in purea con l’aiuto di un frullatore ad immersione.
  • Nel frattempo, in una ciotola montate la panna con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e compatto.
  • Aggiungete il mascarpone mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  • Disponete la mousse di pere in coppette e fate consolidare in frigorifero per almeno due ore.
  • Nel frattempo preparate la ganache e il crumble al cacao.
  • Una volta disponibili tutte le preparazioni, non vi resta che ritirare la mousse di pere dal frigorifero ed impiattare secondo il vostro gradimento.
Seguici su