Mousse al mango

La Mousse al mango è un dolce facile da realizzare, fresco e gustoso.

L’unica difficoltà che potreste incontrare sta nel ricavare la polpa del frutto.

Il mango è un frutto che proviene da numerose specie di alberi tropicali appartenenti al genere Mangifera.

La maggior parte di queste specie si trova nella natura in maniera selvatica. Il genere appartiene alla famiglia degli anacardi. Sono autoctoni dell’Asia meridionale, da dove proviene il “mango comune” o il “mango indiano”, che è stato distribuito in tutto il mondo per diventare uno dei frutti più coltivati nei tropici. Altre specie di Mangifera vengono coltivate in luoghi differenti.

Il mango è il frutto nazionale delle Filippine, del Pakistan e dell’India ed è anche l’albero nazionale del Bangladesh e dell’Australia.

È ricco di vitamine, di polifenoli, fibre e potassio. Va mangiato con moderazione da soggetti diabetici o con obesità importante. Non contiene glutine.

 

Ingredienti

per 4 persone

 

  •     2 manghi
  •     2 fogli gelatina
  •     200 ml di panna liquida
  •     50 gr zucchero

Per la purea di mango

 

  • Tagliate i manghi in 3 parti nel senso della lunghezza.
  • Recuperate la polpa intorno al nocciolo nel pezzo centrale.
  • Incidete con il coltello la polpa delle calotte formando un reticolo e facendo attenzione a non tagliare la buccia.
  • Adesso piegate i bordi esterni delle calotte tenendo la parte di polpa rivolta verso l’alto, quindi recuperate la polpa in una ciotola, aiutandovi con un coltellino.
  • Mixate la polpa con un frullatore finché non otterrete una purea.
  • Nel frattempo ammorbidite i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda poi adagiateli in un’altra ciotola contenente un po’ di panna liquida preventivamente riscaldata.
  • Infine incorporate questo composto alla purea di mango.

 

Per la crema chantilly

 

  • Montate la panna liquida molto fredda aggiungendo poco per volta lo zucchero.
  • Per finire, mescolate delicatamente la purea di mango con la crema chantilly.
  • Trasferite in 4 coppe e lasciate riposare in frigo per almeno 4 ore.
  • Decorate a piacere e servite.