Mousse al cioccolato

La regina dei dolci al cucchiaio, il cioccolato nella sua massima espressione (secondo me), una festa per il palato e un po’ meno per la linea………ma ogni tanto si può sgarrare!  😛 Ottima in estate, sfiziosa d’inverno, fine pasto raffinato e merenda golosa: a voi la scelta. Io la servo con cioccolato grattugiato oppure con fiori canditi (con le violette è strepitosa) o con cereali e chips di cioccolato aromatizzato all’arancia. Meravigliosa in accompagnamento con coulis di frutti rossi. La ricetta di oggi è una preparazione a freddo, quindi assicuratevi che le uova siano di qualità certificata e freschissime. In alternativa, potete usare le uova pastorizzate, acquistabili nei negozi specializzati per pasticceria.

preparazione a freddo

per 4 persone

  • 150 gr cioccolato fondente
  • 100 gr cioccolato al latte
  • 400 ml panna per dolci
  • 3 albumi
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino burro
  • 3 cucchiai acqua
  • 2 cucchiai zucchero
  • 2 cucchiaini zucchero a velo
  • 1/2 tazzina di caffè

 

 

  • Tritate grossolanamente i due cioccolati, metteteli in una ciotola con il burro e il caffè e fateli fondere a bagnomaria (o nel microonde).
  • Fate raffreddare fino a 35°.
  • Montate la panna con lo zucchero a velo, i tuorli con lo zucchero e gli albumi a neve ferma.
  • Miscelate le creme con il cioccolato fuso, mescolando delicatamente con una spatola, dall’alto verso il basso, per non smontare il composto.
  • Versate in uno stampo (o in coppette mono porzione) e fate consolidare in frigo per almeno 4 ore.
  • Servite guarnendo a piacere (con polvere di cacao, granella di frutta secca, frutta fresca etc.).

 

Seguici su