Mossy cake

La Mossy cake (torta muschio) mi ha incuriosito molto. Normalmente non amo la pasticceria d’oltreoceano, ma l’ingrediente principale mi ha stimolato, perché lo adoro: l’ortica!

Con l’ortica ci faccio un sacco di piatti, è un’erba limonata per nulla amara che trovo estremamente gradevole. Ho rimaneggiato la ricetta rispetto all’originale.

E’ una torta senz’altro scenografica e vi farà fare un figurone.

Papà, il mio fornitore di ortiche, è rimasto senza parole!

Consigli

  1. Per maneggiare l’ortica, mi raccomando, indossate i guanti.
  2. Utilizzate uno stampo alto e non troppo largo.
  3. Potete sostituire l’ortica con degli spinaci, i chicchi di melograno con altra guarnizione a piacere, farcire la torta con creme o con frutta ed aromatizzare la panna, usare una bagna alcolica.

 

 

Ingredienti

 

  • 200 gr ortica
  • 200 ml di olio di semi
  • 200 gr zucchero
  • 4 uova
  • 400 gr farina 00
  • succo e buccia di 1 limone
  • zucchero a velo
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 bacca vaniglia
  • succo di melograno (per la bagna) q.b.
  • 500 ml panna
  • chicchi di melograno q.b.

 

 

  • Tuffate le foglie di ortica in acqua bollente per tre minuti dopodiché sbianchite in acqua freddissima.
  • Scolatele e frullatele con l’olio fino ad ottenere una purea abbastanza fluida.
  • In una ciotola, montate le uova con lo zucchero fino a renderle spumose quindi amalgamarle alla purea, alla farina, al lievito, ai semi di vaniglia, al succo e alla buccia di limone.
  • Versate il composto ottenuto in uno stampo imburrato ed infarinato poi cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.
  • Trascorso il tempo, ritirate dal forno e lasciate raffreddare dopodiché tagliate la torta in 4 dischi.
  • Montate la panna con sufficiente zucchero a velo.
  • Mettete un primo disco di torta su un piatto da portata, irrorate con la bagna e farcite con parte della panna.
  • Continuate con un secondo poi con un terzo ed ultimo strato indi glassate completamente di panna.
  • Infine, sbriciolate il disco rimasto ed utilizzate le briciole per coprire l’intera superficie della torta e decorate con i chicchi di melograno.