Maccheroni al formaggio

I maccheroni al formaggio (macaroni and cheese, macaroni cheese, mac and cheese e mac’n’cheese, mac&cheese) sono un famoso piatto inglese. Il Cheddar non può mancare, ma potete utilizzare anche Grana, Groviera, Gouda e Havarti.

Storia

La prima ricetta apparve nel libro di Elizabeth Raffald The Experienced English Housekeeper, uscito nel 1769.

I maccheroni al formaggio divennero noti negli USA grazie al presidente Thomas Jefferson che, dopo aver scoperto la pietanza a Parigi, decise di conservare la ricetta per prepararla nella sua villa.

Sebbene durante la seconda rivoluzione industriale la notorietà della ricetta fosse diffusa, tale piatto rimase un’esclusiva per ricchi. Con il trascorrere del tempo, gli ingredienti divennero più economici e il piatto acquisì successo fra le classi meno agiate. Siamo sicuri che avrete visto questo piatto in decine di telefilm. Non è un piatto leggerissimo, per cui consiglio di non abusarne, anche se sono talmente buoni che resistere sarà difficile!

 

 

Ingredienti

per 4 persone

  • 200 gr cheddar
  • 400 gr pasta corta
  • 60 gr burro
  • 40 gr farina 00
  • 800 ml latte
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • pangrattato q.b.
  • Tagliate il cheddar a dadini piccoli.
  • In una casseruola miscelate burro e farina, cuocendo e mescolando a fiamma lenta in modo che il mix diventi un composto omogeneo e cremoso.
  • Nel frattempo, riscaldate il latte e gradualmente inserite il cheddar, il parmigiano e le spezie, portando tutto ad ebollizione.
  • Continuate a mescolare fino ad ottenere una salsa cremosa che servirà per condire la pasta.
  • Quest’ultima va cotta al dente e riposta in una scodella, per essere mescolata con la crema di formaggio appena ottenuta.
  • A questo punto, imburrate una pirofila, spolveratela col pangrattato dopodiché versate la pasta miscelata con la salsa.
  • Spolverate di parmigiano e cuocete in forno per una ventina di minuti, a 200°C.
  • Sfornate non appena si sarà formata la tipica crosticina gratinata.
  • Servite caldissimi!