Latte d’oro (Golden milk)

Il Latte d’oro (Golden milk) è una preparazione a base di curcuma e latte.

Questa bevanda ha molteplici proprietà: è antiossidante, antinfiammatoria e ricostituente, calma tosse e raffreddore, depura il fegato, abbassa il colesterolo e i trigliceridi), regola il metabolismo, stimola le difese immunitarie. La medicina ayurvedica, ritiene che la curcuma sia dotata di molte proprietà medicinali e molti la usano in India come antisettico per tagli, scottature e contusioni.

Il miglior momento per assume la bevanda è la mattina, a stomaco vuoto, consigliata per un mese intero; in caso di raffreddore e mal di gola si può assumere direttamente una pallina di pasta di curcuma, da deglutire con un po’ d’acqua, mattina e sera fino alla riduzione dei sintomi influenzali.

La curcuma è molto utilizzata come colorante alimentare. Oltre che in varie ricette, essa ha applicazione in bevande, prodotti da forno, prodotti lattiero-caseari, gelati, yogurt, biscotti, popcorn, dolci, cereali, salse, gelatine. Tra gli additivi alimentari codificati dall’Unione europea, la curcumina, per una serie di circostanze, occupa il primo posto: E100.

La curcuma è stata usata fin dall’antichità anche come colorante per tessuti.

 

Ingredienti

  • 50 gr curcuma in polvere
  • ½ cucchiaino pepe macinato
  • 1 cucchiaio olio di mandorle alimentare
  • 120 ml acqua
  • latte di vostro gradimento (vegetale o animale) q.b.
  • miele q.b. per dolcificare
  • cannella q.b. (facoltativa)

 

  • Per prima cosa, preparate la pasta di curcuma.
  • Scaldate l’acqua, il pepe e la curcuma in un pentolino, a fuoco dolce, avendo cura di mescolare fino a quando si sarà formata una pastella di consistenza densa e pastosa (2-3 minuti).
  • Raffreddate il composto e poi conservatelo in un vasetto di vetro in frigorifero, fino a 40 giorni.
  • A questo punto in un pentolino su fiamma basa, versate una tazza di latte, un cucchiaio di pasta di curcuma e un cucchiaio di olio di mandorle alimentare.
  • Fate bollire per un paio di minuti, poi togliete dal fuoco e trasferite in una tazza, dolcificando il tutto con del miele.
  • Potete frullare la bevanda per qualche minuto per renderla spumosa e spolverarla con un po’ di cannella.

 

 

 

 

 

Seguici su