Insalata di pasta: prepariamo un piatto fresco e gustoso ideale per affrontare il caldo estivo. Piccoli accorgimenti e modalità: ricordate di preparare un po’ di condimento a parte: servirà per far raffreddare la pasta evitando che si incolli. Per lo stesso motivo, una volta lessata, scolate la pasta senza eliminare completamente l’acqua di cottura e passatela sotto l’acqua fredda per fermare la cottura. Condite la vostra insalata in una bacinella, in attesa che si raffreddi al punto giusto prima di aggiungervi gli altri ingredienti. Quando condirete la pasta, lasciatela riposare un paio di minuti prima di riporla nel frigorifero, assicurandovi che sia coperta ed accertandovi che non si formi condensa. Per le cotture dei vari tipi di pasta, fate riferimento alle indicazioni riportate dai produttori sulle confezioni e ricordate che, cavata un po’ al dente è meglio che scotta! Buon appetito!

  • Con cozze, aglio, pomodoro, finocchietto, peperoncino
  • Con mango e bresaola
  • Con cetrioli e pomodorini confit
  • Con scamorza, avocado e cipollotto
  • Con con verdure e pesto
  • Con con pomodoro, olive e capperi
  • Insalata di pasta con salsa di uova e pinoli
  • Fregula sarda con gamberi, vongole e pomodori
  • Insalata di pasta con melanzane e salamelle
  • Insalata di pasta con pecorino e fave
  • Con sottaceti e rucola
  • Insalata di orecchiette con cozze, cannellini e pomodori
  • insalata di spaghetti con trota salmonata
  • Con con avocado, fagioli e gamberetti
  • Paccheri freddi ripieni di calamari saltati, mandorle, sedano e paprika
  • Con marinata di mele, peperone e menta
  • Con capesante, fasolari, ricci di mare, basilico e pinoli
  • Con ricotta e tartufo
  • Insalata di pasta al pesto di ricotta, pecorino, pinoli
  • Con polpo e granchio
  • Con melanzane e pomodorini
  • Con fave, indivia e quartirolo
  • Con gamberi e verdure
  • Con caprino, songino, semi di papavero e sesamo
  • Con mozzarella di bufala, buccia d’arancia e olive nere al forno

 

Seguici su