Halloween gourmet

Halloween gourmet ovvero un menù di quattro portate per la vostra tavola. Ho utilizzato alcuni degli ingredienti classici e semplici di questa festa (zucca, carote, mais e mele) per creare delle combinazioni originali, gustose, eleganti ed estremamente facili da realizzare.

 

Halloween è una ricorrenza di origine celtica celebrata la sera del 31 ottobre da secoli in diversi Paesi, tra cui l’Italia, che nel XX secolo ha assunto negli Stati Uniti una particolare rilevanza tanto da essere ritenuta erroneamente di origine americana. L’usanza, molto influenzata dalle nuove tradizioni statunitensi, si è poi diffusa in molti Paesi del mondo e le sue manifestazioni sono molto varie: si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del trick-or-treat (dolcetto o scherzetto), questa della festa è la simbologia legata alla morte e all’occulto, di cui è tipico il simbolo della zucca con intagliata una faccia sorridente (il più delle volte spaventosa) e illuminata da una candela o una lampadina piazzata all’interno.

 

Antipasto

Insalata di carote multicolor con arancia e mandorle

 

Primo

Zuppa di mais con polvere di pomodoro, capperi fritti e olive taggiasche

 

Secondo

Capesante brasate su salsa di zucca, amaretti e caffè

 

Dolce

Mousse di mela con crumble al cacao e coulis di frutti di bosco