Gelato cappuccino

Il Gelato cappuccino vi regala il piacere del cappuccino, ma in versione fresca, adattissima per la stagione estiva. La ricetta richiede pochi ingredienti. Potete usare caffè solubile, ristretto per un gusto deciso o decaffeinato, qualora doveste servirlo ai bambini. Per i tempi di preparazione, farà fede il libretto delle istruzioni delle vostre gelatiere. Dessert ideale come fine pasto o merenda. Provate anche il goloso gelato di fragole! Buon appetito!

 

Ingredienti

 

  • 300 ml latte fresco intero
  • 150 ml caffè
  • 50 gr latte in polvere
  • 150 gr panna fresca
  • 130 gr zucchero (raffinato o di canna)

 

  • Mettete sul fuoco un pentolino con il latte (fresco e in polvere) e il caffè, e portate ad ebollizione.
  • Tenete su fuoco dolce per qualche minuto.
  • Filtrate e fate raffreddare rapidamente, mettendo il pentolino a bagno in acqua e ghiaccio.
  • Mescolate la panna con lo zucchero, finché sarà completamente sciolto.
  • Unite i due composti, amalgamate bene e mettete in frigorifero per 5 ore, in contenitore coperto.
  • Passato il tempo, ritirate dal frigo.
  • Versate il composto nella gelatiera, azionate l’apparecchio seguendo le istruzioni del produttore e lasciate mantecare per il tempo indicato, fino ad ottenere un gelato cremoso.
  • Servite decorando a piacere.

 

Se volete una preparazione più rapida, fate così:

Ingredienti

  • 1 tazzina di caffè
  • 400 gr gelato gusto fiordilatte
  • 4 cucchiai di panna montata
  • cacao q.b.

 

  • Mescolate in una terrina il gelato con il caffè.
  • Dividete il composto in 4 tazze e riponete in freezer per un’ora circa.
  • Quando la crema sarà solidificata, aggiungete in ogni bicchiere un cucchiaio di panna montata, una spolverata di cacao amaro e servite.
Seguici su