Fiori di zucca alla piemontese

 

I fiori di zucca alla piemontese prendono spunto da un piatto regionale chiamato Caponét.

Il caponèt è un involtino di verza ripieno di carne: detti involtini sono anche chiamati pèss-còj (pesci-cavolo).

I caponèt a base di verza sono un antipasto tipicamente festivo e più adatti alla stagione autunnale o invernale; quelli di fiori di zucca invece sono perfetti per quella estiva. Vengono preferibilmente accompagnati da vini rossi.

Varianti

Nella zona di Novara gli involtini prendono il nome di quagliette, mentre nel Vercellese vengono chiamati caponòt e nel ripieno si utilizza anche il riso. Al posto della carne fresca di maiale sono a volte usati gli avanzi di salame morbido come il salame della duia. Nel Biellese sono chiamati caponit.

Come alternativa alla polpa di carne di manzo potete utilizzare quella di maiale.

 

 

 

Ingredienti

per 4 persone

 

 

  • 400 gr fiori di zucca
  • 200 gr carne macinata
  • 150 gr salame morbido
  • prezzemolo q.b.
  • basilico q.b.
  • 50 gr grana padano grattugiato
  • 2 uova
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

 

 

  • Mondate, lavate e tritate il prezzemolo con lo spicchio d’aglio sbucciato.
  • Lessate la carne e aggiungetela al salame tritato, poi metterli in una terrina, unite il trito di prezzemolo e aglio, le uova, la noce moscata e il formaggio grana.
  • Mescolate e formate con il composto ottenuto delle polpettine da inserire nei fiori di zucca precedentemente mondati e lavati.

 

Cottura in padella

 

  • Sciogliete del burro in una padella ampia quindi aggiungeteci i fiori di zucca, coprite la padella e fate cuocere a fuoco lento.
  • Una volta cotti (occorreranno pochi minuti), salateli e serviteli caldi.

Frittura

 

  • Preparate una pastella leggera e senza grumi ed immergeteci i fiori.
  • Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella e friggete i fiori, facendoli dorare in modo uniforme poi sgocciolateli ed adagiateli su carta assorbente da cucina.
  • Infine, salateli leggermente e serviteli caldi.