Filetto di cervo al balsamico

il Filetto di cervo al balsamico è un piatto a base di cacciagione, molto elegante e raffinato, adatto ad occasioni e ricorrenze importanti. La carne di cervo, fra i vari tipi di selvaggina, è quella più consumata e dalle tradizioni più antiche in tutto il mondo. I primi coloni americani vi facevano affidamento per garantirsi l’apporto di proteine per superare i lunghi e difficili inverni. Con il tempo l’allevamento ha sostituito la caccia e la carne di maiale, di manzo e di pollo ha reso quella di cervo sempre più “esotica” e inusuale. Tuttavia, questo alimento, se ben preparato, è ancora più delizioso del manzo e di altre carni. Molti non si accostano alla selvaggina, immaginando chissà quali elaborate procedure occorrano per prepararla… Niente di più falso! Qui troverete una ricetta semplice e pochi consigli che vi faranno ricredere. Provate!

  • Eliminate ogni grasso visibile.
  • Marinate la carne per una notte prima di cucinarla.
  • Portate la carne a temperatura ambiente prima della cottura.
  • Cuocete la carne mediamente al sangue, 3/4 minuti per lato.
  • Fate riposare la carne per 5/7 minuti, lasciandola su un tagliere, prima di servirla.

Ingredienti

per 4 persone

 

  • 600 gr filetto di cervo
  • 150 gr fondo di cervo
  • 70 gr aceto balsamico di Modena IGP Invecchiato
  • 50 gr burro
  • 5 gr sale
  • 1/2 spicchio aglio
  • pepe q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • 50 cl vodka

 

 

  • Fondere nella padella a fuoco vivo il burro con il rosmarino fino a farlo diventare spumeggiante.
  • Aggiungere i filetti e farli scottare leggermente da ambo le parti, togliere il rosmarino e l’aglio e fiammeggiare con la vodka.
  • Ritirate la carne e tenete da parte.
  • In un pentolino aggiungete al fondo di cervo l’aceto balsamico e fate sfumare.
  • Fate restringere la salsa.
  • Appena è pronta, toglietela dal fuoco e aggiustate di sale e pepe.
  • Mettete un poco di salsa sul fondo di un piatto caldo, adagiateci i filetti e decorate con altra salsa.
  • Io ho servito con broccoli e mela cotti al vapore e crocchette di patate (nell’impasto ho aggiunto un po’ di fondo) panate con pangrattato e semi di sesamo chiari e scuri.
Seguici su