Crema pasticcera per intolleranze

 

Sempre più spesso le persone si scoprono intolleranti a sostanze alimentari (glutine, uova, lattosio principalmente) che precludono la possibilità di gustare le pietanze preferite. Per far fronte a queste problematiche, eccovi due ricette di crema pasticcera che soddisferanno le vostre esigenze. Scegliete quella più adatta a voi e buon appetito!

Crema pasticcera di mandorla

  • 450 ml latte di mandorla
  • 1 vaniglia in baccello
  • 100 gr zucchero semolato
  • 22 gr amido di mais
  • 22 gr amido di riso
  • 100 gr tuorlo d’uovo
  • 25 gr burro di cacao
  • 25 gr olio di riso
  • In una casseruola mettete a bollire il latte di mandorla e i semi di vaniglia.
  • A parte, in una ciotola ampia, miscelate gli amidi con lo zucchero, mescolando molto bene con una frusta.
  • Inserite anche i tuorli e amalgamate bene con la frusta.
  • Quando il latte inizia a bollire versatelo lentamente nel composto, continuando a mescolare con la frusta. Rimettete il nuovo composto sul fornello e fate riprendere il bollore.
  • Cuocete fino ad ottenere un composto cremoso e liscio.
  • Togliete dal fuoco, unite il burro di cacao e l’olio di riso ed emulsionate bene.
  • Una volta cotta, travasate in una ciotola e coprite con la pellicola.
  • Fate raffreddare completamente poi conservate in frigo.

Crema vegan

  • 500 ml latte di soia non zuccherato (o altro latte vegetale)
  • 90 gr zucchero
  • 40 gr amido di mais
  • 1 bacca di vaniglia
  • buccia di 1 limone bio
  • 1 pizzico curcuma
  • Versate il latte con lo zucchero in una casseruola e unite i semi di vaniglia.
  • Grattugiate anche la scorza del limone prelevando solo la parte gialla.
  • Setacciate nel latte l’amido di mais e mescolate bene con una frusta.
  • Accendete la fiamma e tenetela bassa.
  • Mescolate in continuazione con la frusta.
  • Appena sentite che comincia ad addensare toglietela dal fuoco.
  • Unite un pizzico di curcuma per dare colore.
  • Travasate in una ciotola e coprite.
  • Fate raffreddare completamente poi conservate in frigo.