Crema di zucca allo yogurt, briciole di merluzzo, polvere di caffè, cialda al nero di seppia

 

Crema di zucca allo yogurt, briciole di merluzzo, polvere di caffè, cialda al nero di seppia ovvero come creare un piatto gourmet utilizzando e reinventando gli avanzi. La zucca l’avevo già comprata, poi è sorto l’annoso dubbio del “Con cosa la faccio”. Ho aperto il frigo e c’erano questi filetti di merluzzo cotti al vapore della sera prima, un poco di nero di seppia in un barattolino e resti di yogurt della colazione. Un tocco di fantasia ed un pizzico di caffè che dona la giusta acidità ad un piatto tendenzialmente dolce ed il gioco è fatto. Potete sostituire lo yogurt con la panna, ovviamente!

 

Crema di zucca allo yogurt, briciole di merluzzo, polvere di caff, cialda al nero di seppia

 

Ingredienti

per 4 persone

 

  •     1 kg zucca (600 gr polpa circa al netto di semi, filamenti e bucce)
  •     600 ml brodo vegetale
  •     1 scalogno
  •     olio EVO q.b.
  •     caffè in polvere q.b.
  •     200 ml yogurt bianco (magro o intero, a piacere)
  •     2 – 3 filetti piccoli di merluzzo già lessato (andrà usato tiepido)
  •     sale q.b.
  •     pepe q.b.

 Cialda al nero

 

  •         45 ml acqua
  •         nero di seppia q.b.
  •         15 ml olio d’oliva
  •         5 gr farina
  •         1 pizzico di sale

   

  • Sbucciate e mondate la zucca e tagliatela in pezzetti da 1-2 cm.
  • Fate soffriggere lo scalogno affettato in poco olio poi aggiungete la zucca, lasciatela rosolare 2 minuti, irrorate col brodo e fate cuocere 10-15 minuti finché avrà raggiunto una consistenza morbida.
  • Insaporite con sale e pepe, frullate, setacciate e tenete in caldo.
  • Per preparare la cialda, emulsionate tutti gli ingredienti poi fate scaldare bene una padella antiaderente.
  • Quando la padella sarà calda, versate il liquido come per fare una crepe, avendo cura di distribuire il tutto sottilmente.
  • Dopo 10 secondi abbassate la fiamma e lasciate evaporare l’acqua finché non si saranno formati i buchi tipici della tuille.
  • Con una paletta, togliete la cialda dalla padella e mettetela ad asciugare su un foglio di carta da cucina o su una gratella.

Impiattamento

 

  • Versate nel piatto uno specchio di crema di zucca, spolverate di polvere di caffè, sbriciolate grossolanamente il merluzzo e adagiate sopra una cialda al nero di seppia.
  • Terminate con qualche goccia di olio EVO.