Crema di ricotta

La crema di ricotta è un dessert semplice che trae origine dalla terra di Sicilia. Ve la propongo in versione cruda e cotta. Siete liberi di utilizzare sia ricotta vaccina che ovina. Potete aromatizzare con estratto di vaniglia, caffè o liquore, cannella e altre spezie di vostro gusto.

Arricchite la preparazione con canditi, salse dolci, frutta fresca in pezzi oppure con granella di biscotti, cocco rapè, frutta secca, biscotti, gocce di cioccolato, cialde, wafer, miele, nutella, marmellata, caramello, zuccherini, meringa, polvere di cacao o caffè.

 

Ingredienti

6 persone

 

  • 300 gr ricotta
  • 150 gr zucchero
  • 150 gr panna
  • 2 uova
  • 100 gr zuccherini

 

 

  • Setacciate la ricotta; è un procedimento noioso, ma la texture della crema guadagnerà in setosità.
  • Poi sciogliete lo zucchero in un pentolino, aggiungendo un poco di acqua.
  • Quando lo sciroppo sarà bollente, ponete in planetaria (o lavorate con le fruste e una ciotola) la ricotta e i tuorli d’uovo.
  • Versate a filo lo sciroppo caldo ed amalgamate bene.
  • Di seguito, inserite la panna al composto continuando a frullare fino ad ottenere un composto cremoso.
  • In un’altra ciotola montate gli albumi a neve quindi incorporateli alla ricotta, mescolando dall’alto verso il basso per non smontare il composto.
  • A questo punto, tagliate a pezzettini i canditi ed uniteli alla crema di ricotta poi riponete in frigo a consolidare per almeno un’ora.
  • Servite la crema di ricotta in coppette come dolce al cucchiaio o utilizzatelo per farcire le vostre preparazioni dolci.

 

 Crema di ricotta al forno

 

  • Colate e setacciate la ricotta dopodiché inseritela in una ciotola, aggiungete lo zucchero, le due uova e montate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Con un mestolino distribuite il composto in sei cocottine.
  • Cospargete dello zucchero di canna sulla superficie della crema.
  • Trasferite le cocottine su una teglia, mettetele in forno preriscaldato a 160 °C e fate cuocere per circa 30 minuti.
  • Ultimata la cottura lasciate raffreddare la vostra crema di ricotta prima di servirla.