Crema catalana

La crema catalana è il dolce spagnolo conosciuto in tutto il mondo per la sua spettacolare bontà. Spesso viene confusa con la creme brulèe francese; è un dolce al cucchiaio pronto in pochi minuti, semplice e incredibilmente goloso.

 

Ingredienti

 

  • 4 tuorli
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 25 gr amido di mais
  • 500 ml di latte
  • 1 stecca di cannella
  • scorza di limone intera
  • zucchero di canna

 

  • Rompete le uova e dividete i tuorli dagli albumi.
  • Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e spumosa.
  • In un’altra ciotola mettete l’amido di mais setacciato e scioglietelo con due cucchiai di latte.
  • Prendete un pentolino, versatevi il restante latte e fatelo bollire: aggiungete la buccia del limone e un pizzico di cannella.
  • Toglietelo dalla fiamma e lasciatelo raffreddare leggermente, poi versate nella ciotola con la crema di uova e zucchero.
  • Eliminate la scorza di limone.
  • Amalgamate con cura il composto, rimettetelo nel pentolino e portate nuovamente a bollore: lasciate bollire la crema per qualche minuto, mescolando continuamente.
  • Travasate la crema nelle coppette in cui servirete la crema catalana.
  • Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi mettete le coppette in frigo per circa 4 ore.
  • Durante questo tempo la crema catalana si solidificherà.
  • Quando sarà giunto il momento di servire, cospargete la superficie della crema con lo zucchero di canna: con il grill del forno o con l’apposita fiamma ossidrica caramellate lo zucchero.
  • Lasciate raffreddare per qualche minuto per dar modo allo zucchero di solidificare e diventare croccante.
  • Servite.
Seguici su