Crema all’aglio dolce, conserva e salsa

La crema all’aglio dolce (perfetta con pesce, verdure e primi piatti delicati), la salsa (aromatica, da abbinare alla carne) e la conserva (un gusto deciso con cui accompagnare le carni o per aromatizzare il soffritto) sono tre preparazioni utilissime in cucina, con consistenze ed intensità di sapori molto diverse tra loro.

Tutte le dosi sono da intendersi per 4 persone.

L’aglio ha proprietà altamente benefiche: è un antibiotico e antinfiammatorio naturale molto potente.

 

Crema all’aglio

Ingredienti

  • 200 gr aglio
  • latte q.b.
  • olio EVO q.b.

 

  • Il giorno prima spellate l’aglio e privatelo dell’anima, mettendolo poi in un pentolino coperto dal latte. Lasciate coperto in frigorifero tutta la notte.
  • Il giorno dopo tuffate l’aglio nel latte e fate bollire in un pentolino.
  • Appena comincerà a bollire, scolate e sciacquate bene.
  • Ripetete il passaggio altre due volte cambiando ogni volta il latte quindi colate e frullate al mixer gli spicchi aggiungendo poco latte, un filo d’olio fino ad ottenere una crema densa, ma abbastanza fluida.
  • Si conserva per qualche giorno in frigo chiusa in contenitore ermetico.

 

Conserva d’aglio

Ingredienti

  • 40 spicchi aglio
  • 16 foglie di alloro
  • 4 bicchieri vino bianco
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

  • Schiacciate, sgranate e sbucciate gli spicchi d’aglio, disponendoli poi in una teglia da forno.
  • Aromatizzate con le foglie di alloro spezzettate, il vino, un filo di olio e un pizzico di sale e di pepe.
  • Coprite la teglia con un foglio di alluminio e infornate a 200°C per circa 40 minuti (aggiungete acqua se occorre).
  • A cottura ultimata, gli spicchi dovranno risultare morbidi e cremosi.
  • Sfornate e con una forchetta riducete in crema gli spicchi di aglio caldi dopodiché trasferite la crema in vasetti di vetro, chiudeteli e fateli sterilizzare per circa 20 minuti in abbondante acqua bollente.
  • Trascorso il tempo, spegnete e lasciate raffreddare i vasetti nell’acqua, quindi asciugateli e conservateli in un luogo fresco e asciutto.

 

 

Salsa all’aglio

Ingredienti

  • 12 spicchi aglio
  • 300 ml panna
  • 1 cucchiaino miele
  • succo di 1 limone
  • olio EVO q.b.

 

  • Tagliate la punta della testa dell’aglio di mezzo centimetro, lasciate la buccia. Si devono intravedere gli spicchi. Se contiene il germe verde, aprite a metà il bulbo, lasciando la buccia e eliminatelo.
  • Spennellate le teste di aglio con l’olio nel punto di incisione o taglio (questa operazione andrà ripetuta anche 2 o 3 volte durante la successiva cottura) e poi mettete l’aglio, sopra una carta stagnola.
  • Cuocete nel forno a 150° per circa 50 o 60 minuti. Una volta cotto, sbucciatelo.
  • Mettete a bollire la panna, aggiungete l’aglio, la punta di miele e bollite per qualche minuto.
  • Spegnete la fiamma, lasciate intiepidire e aggiungete il succo del limone e frullate il tutto.
  • Si conserva per qualche giorno in frigo chiusa in contenitore ermetico.