Cernia in salmoriglio di agrumi e zafferano

La Cernia in salmoriglio di agrumi e zafferano è il piatto di oggi. In casa adoriamo il pesce e che si tratti di cernia, merluzzo o salmone poco importa.

La cernia è stata “nappata” con il salmoriglio (in siciliano e in calabrese: sammurigghiu o salamarigghiu, da salamoia), una salsa tradizionale siciliana (usata anche in Calabria) che viene utilizzata per condire carni o pesci alla griglia; qui è stata opportunisticamente modificata con succo di agrumi e con il tocco prezioso ed aromatico dello zafferano.

La ricetta tradizionale prevede di mescolare olio d’oliva unitamente a spicchi d’aglio, abbondante origano e succo di limone, basilico, peperoncino piccante verde fresco che conferisce al salmoriglio un aroma particolare. Usato soprattutto sul pesce spada alla griglia.

Per le preparazioni di pesce si unisce altresì del prezzemolo. Per l’utilizzo con piatti di carne il succo di limone può essere sostituito con aceto.

 

Cernia in salmoriglio di agrumi e zafferano

 

Ingredienti

per 4 persone

  • 600 gr filetti di cernia
  • 4 spicchi aglio
  • 1 limone o arancia
  • 1 cucchiaio origano secco
  • peperoncino q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 300 ml acqua salata bollente
  • 1 cucchiaio pangrattato tostato
  • 8 pistilli Zafferano Terre del conte
  • 1 cucchiaio panna
  • 4 cucchiai olio EVO
  • scorzette di limone (o arancia) q.b.
  • sale q.b.

  • In una ciotola, create un “brodo” a base di succo di limone (o arancia), olio extravergine, origano secco, aglio, peperoncino e acqua bollente.
  • In questo preparato, metterete in infusione i filetti di pesce, che poi coprirete con un foglio di carta alluminio e lascerete insaporire per circa 10 minuti.
  • Trascorso il tempo, scolate il pesce.
  • Di seguito recuperate il “brodo” che farete ridurre in un pentolino messo su fuoco dolce, addizionando i pistilli di zafferano e poi la panna per addensare.
  • Adagiate i filetti su piatti da portata tiepidi, infine servite guarnendo con le scorze di limone (o arancia), il prezzemolo tritato fine, della granella di pangrattato tostato e la salsa.