Caprino con verdure croccanti

Caprino con verdure croccanti: noci sabbiate, una vinaigrette leggera ed una salsa di verdure per presentare un semplice formaggio in maniera spettacolare. Ho utilizzato broccolacee varie (cavolfiore bianco, cavolfiore viola, cavolfiore arancione, broccolo romanesco), ma potete sbizzarrirvi con le verdure che preferite. Ideale per ogni occasione e stagione, perfetto se avete ospiti vegetariani. Ottimo servito in ciotoline da finger food. Il piatto è della Chef Claudia Di Meo.

Ingredienti

per 6 persone

  • 600 gr formaggio caprino
  • 1 cucchiaio miele chiaro
  • 4 rape rosse o barbabietole precotte (le trovate facilmente nei supermercati)
  • cavolfiori di vari tipi q.b.
  • olio EVO q.b.
  • 6 gherigli di noci
  • zucchero q.b.
  • aceto di mele q.b.
  • ghiaccio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

  • Il giorno prima, per prima cosa lavate e mondate i cavolfiori, asciugateli e spezzettateli seguendo in piccoli rametti.
  • Separateli per colore.
  • Scartate e sciacquate le rape rosse.
  • Mettete a bollire diversi pentolini (uno per ogni verdura, 5 per me) con una vinaigrette di acqua, sale ed aceto.
  • Preparate una ciotola capiente con acqua e ghiaccio e quattro ciotole con olio ed aceto di mele.
  • Scottate le verdure nei singoli pentolini per un paio di minuti.
  • Scolatele le verdure e tuffatele nella ciotola con acqua e ghiaccio.
  • Questo procedimento le renderà cotte, ma croccanti e vivide di colore.
  • Separate le verdure.
  • Pendete le rape: meta verranno tagliate a fette ed asciugate; l’altra metà sarà frullata nel mixer con l’aggiunta di olio, sale e pepe.
  • Riponete salsa e rape a fette in frigo.
  • Separate ora le broccolacee per colore e trasferitele nelle ciotoline con la vinaigrette, aggiungendo un poco di acqua bollente (ma non troppa), in ciascun contenitore.
  • Lasciare a marinare a temperatura ambiente per almeno 12 ore.

 

 

  • Occupiamoci ora del formaggio.
  • Dividete il caprino a metà: una parte sarà semplicemente tagliata a cubetti, mentre l’altra verrà montata in una ciotola con la frusta, aggiungendo il miele, un pizzico di sale e pepe a piacere.
  • Recuperate la mouse ottenuta e trasferitela in una sac-a-poche.
  • Riponete i cubi di caprini  la sac-a-poche in frigo.

 

 

  • Prepariamo le noci.
  • In una pentola larga mettiamo acqua e zucchero (45 gr di zucchero ogni 2 cucchiai di acqua).
  • Cuocere a 120 gradi lo zucchero con acqua, versare la frutta secca e far sabbiare mescolando a fuoco medio.
  • L’acqua deve evaporare e lo zucchero restare bianco, senza caramellare.
  • Quando lo zucchero avrà ricoperto le noci, ritiratele dal fuoco e adagiatele su una gratella a raffreddare.
  • Scolate le verdure dalle rispettive marinature, asciugatele.

 

 

A questo punto procedete con l’impiattamento.

  

 

  

Questi sono alcuni spunti: affidatevi alla fantasia per servire in tavola il vostro Caprino con verdure croccanti, salsa di rape rosse e noci sabbiate.

 

 

 

Seguici su