Capesante in salsa di zafferano

 

Le Capesante in salsa di zafferano sono il piatto del giorno.

Le amo in modo particolare e non solo perchè ricche di sali minerali.

Tracce archeologiche hanno dimostrato che questi molluschi sono stati tra i primissimi alimenti consumati dall’umanità. Il primo scrittore a esaltarne il gusto fu il filosofo greco Aristotele che raccomandava di “cucinarle alla griglia e cospargere il frutto con dell’aceto, al fine di esaltare la loro dolcezza“. Questa antica “ricetta” è stata rinvenuta anche tra gli scritti dal filosofo Senocrate. Sono pervenute notizie sul loro consumo da diversi scrittori Romani.

Oltre che nei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, le capesante sono molto apprezzate in Inghilterra, dove vengono regolarmente pescate lungo la Manica. Ricette tipiche dell’isola britannica sono le capesante fritte o cotte al forno con burro. Un’altra variante prevede la cottura in forno con vino bianco.

Anche negli Stati Uniti le capesante sono molto consumate: pescate unicamente lungo le coste atlantiche, sono entrate nella tradizione culinaria americana relativamente tardi; la prima ricetta rinvenibile su un libro di cucina risale addirittura al 1870.

 

Ingredienti

Per 4 persone

  • 12 capesante
  • 60 gr burro
  • 1 bicchiere vino bianco secco
  • 1 carota
  • 1 rapa rossa
  • 1 cipollotto
  • 1 limone bio
  • 8/12 pistilli zafferano Terre del Conte q.b.
  • panna q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

  • Aprite le capesante, estraetele e conservatene le valve.
  • Mettete in infusione i pistilli di zafferano in due cucchiai di acqua calda.
  • Spadellate le verdure (eccetto la rapa, che va cotta a parte: potrebbe macchiare le altre verdure; potete anche utilizzarne di precotte, reperibili in qualsiasi supermercato) tagliate a listarelle con un poco d’acqua, una grattugiata di buccia di limone, il sale e il vino per 10 minuti.
  • Unite le capesante e cuocete per 4 minuti.
  • Estraete le capesante e tenete da parte in caldo.
  • Fate ridurre il fondo di cottura, aggiungendo il burro a fiocchetti, un cucchiaio di panna e l’infuso di zafferano.
  • Mescolate con cura, fino ad ottenere un composto di verdure omogeneo.
  • Versate la salsa su un piatto ed adagiate sopra le capesante.
  • Terminate il piatto con una grattugiata di pepe e servite.
Seguici su