Capesante gratinate su fondente di patate al pepe rosa

 

Per il fondente di patate:

Fate bollire le patate in acqua salata per 30 minuti.

Una volta cotte, pelatele, aggiungete il pepe rosa in grani e passatele al passaverdure e al setaccio.

Trasferite le patate in uno sbattitore con frusta: fate montare con 60 gr di panna e una noce di  burro sciolti e bollenti, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

 

Per le capesante:

  • Di solito considero 5/6 molluschi a porzione
  • olio Evo q.b.
  • pan grattato condito con poco aglio in polvere, sale q.b, un trito di prezzemolo

 

  • Pulite perfettamente i molluschi, privateli del corallo e rosolateli velocemente in padella con un filo d’olio.
  • Toglieteli dal fuoco a metà cottura e trasferiteli su una placca da forno, cospargendoli con il pan grattato condito.

 

Fate attenzione alla cottura: il mollusco ha carni tenere che non necessitano di cotture prolungate. Non devono però risultare nemmeno crudi (essendo, come le cozze, animali filtratori, è bene che siano cotti a puntino per sicurezza igienica).

Un minuto prima della fine cottura, spolverate con il prezzemolo (l’ho metto all’ultimo minuto: il calore ne farà uscire gli oli essenziali senza bruciarlo. Se brucia diventa amaro).

 

Impiattate i molluschi gratinati sul fondente di patate e servite.

Enjoy!