Brodo di gallina alla Sudamericana

Il Brodo di gallina alla Sudamericana è una preparazione raffinata e particolare, buonissimo da gustare in purezza o per arricchire i vostri piatti.

Perchè il brodo fa bene

Grazie ai suoi nutrienti è indicato per il recupero dei convalescenti: ricco di proteine, vitamine e minerali, è un fedele alleato a tavola non solo per l suo ottimo sapore. E’ una preparazione ricca di nutrienti che può rivelarsi utile anche per le donne incinte: infatti le proteine contenute nel brodo conferiscono un apporto indispensabile durante la gravidanza e l’allattamento per la costruzione dei tessuti del feto. Opportunamente sgrassato con una schiumarola o a freddo, il brodo è privo di colesterolo ed altamente idratante.

 

Ingredienti

per 6 persone

 

  • 2l acqua
  • 1 gallina già pulita
  • 1 cipolla dorata
  • 1 cipollotto rosso
  • 2 spicchi aglio
  • 1 limone
  • pepe in grani q.b.
  • cumino in polvere q.b.
  • 12 pistilli Zafferano Terre del Conte
  • 1 radice di manioca
  • coriandolo tritato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • peperoncino q.b.
  • olio EVO q.b.

 

  • Prendete la gallina e massaggiatela con mezzo limone; dopo averla lavata sotto acqua corrente, tagliatela in pezzi di media grandezza.
  • Riempite d’ acqua una pentola capiente e aggiungete la cipolla intera, due spicchi d’aglio interi, il pepe in grani e il peperoncino.
  • Mettete sul fuoco e portate ad ebollizione, dopodiché aggiungete la gallina in pezzi, un pizzico di sale, coprite e fate cuocere per circa un’ora.
  • Sbucciate e tagliate a pezzi la manioca ed aggiungetela al brodo negli ultimi 25 minuti di cottura.
  • Spolverate con un po’ di pepe.
  • Con un cucchiaio eliminate tutta la schiuma e il grasso in eccesso che affiora in superficie ed aggiungete un cucchiaino di cumino, una bustina di zafferano aggiustando di sale.
  • Nel frattempo tritate il coriandolo e tagliate la cipolla rossa in rondelle sottili.
  • Una volta cotta la gallina, impiattate completando il piatto con una abbondante manciata di coriandolo tritato, qualche fettina di cipolla rossa, il succo di limone e un filo d’olio EVO.
Seguici su