Adobo di pollo

L’adobo di pollo, si basa su una sapiente marinatura che riesce a insaporire ed arricchire anche carni che in origine hanno un sapore molto delicato come il pollo.

Origini

L’adobo (dallo spagnolo adobar: “marinatura“, “salsa”) è un famoso piatto della cucina filippina. Può essere a base di carne, pesce e verdure, marinate nell’aceto, nella salsa di soia, con aggiunta di aglio e pepe nero, per essere poi rosolate in olio e fatte bollire nella marinatura. Viene considerato piatto nazionale “non ufficiale” delle Filippine.

Possono essere così preparati altri tipi di carne (quaglia, anatra e capra), pesce (pesce gatto, gamberi, calamari, seppia), verdura e frutta (spinaci d’acqua, germogli di bambù, melanzana, fiore di banana, okra).

 

 

Ingredienti

per 4 persone

 

  • 1 pollo
  • 1 cipolla
  • 3 spicchi aglio
  • 2 foglie alloro
  • 100 ml brodo di pollo q.b.
  • 100 ml aceto di vino bianco
  • 100 ml salsa di soia
  • 300 ml acqua
  • pepe nero q.b.
  • peperoncino q.b.
  • riso basmati q.b.
  • Per fare l’adobo di pollo, versate il riso in una casseruola distribuendolo bene in uno strato uniforme, aggiungete tanta acqua da coprire e superare il riso di almeno un dito, aggiungete un pizzico di sale e lasciate cuocere fino a quando tutta l’acqua sarà stata assorbita dal riso.
  • Tagliate il pollo a pezzetti di circa 4 centimetri senza eliminare l’osso.
  • Prendete una casseruola capiente, versate un giro d’olio extravergine di oliva, aggiungete la cipolla e l’aglio tagliati grossolanamente, due foglie di alloro e mettete su fuoco dolce.
  • Quando l’olio inizia a sfrigolare aggiungete i pezzetti di pollo e rosolateli uniformemente.
  • A questo punto, irrorate la carne con brodo, salsa di soia, un bicchiere ed acqua, aggiungendo un pizzico di pepe e del peperoncino.
  • Abbassate la fiamma e lasciate cuocere a casseruola coperta per circa 35 minuti.
  • Ora versate l’aceto di vino bianco e proseguite la cottura, sempre a casseruola coperta, per 5-10 minuti o finché il fondo non si sarà ridotto.
  • Servite l’adobo di pollo accompagnandolo con il riso cotto precedentemente.