Uovo pochè, crema di asparagi e stracciatella

Uovo pochè, crema di asparagi e stracciatella: un piatto versatile che potete preparare per un pasto veloce e sfizioso, come antipasto, come piatto unico, come spuntino gourmet. La complessità della preparazione sta tutto nell’uovo pochè; la pratica vi garantirà ottimi risultati, ma se trovate difficoltà, utilizzate pure ciotoline e pellicola alimentare. Perfetto da fare anche in vasocottura.

Gli asparagi sono ortaggi decisamente poco calorici, hanno molta fibra, vitamina C, carotenoidi con azioni antiossidanti e protettive della pelle e delle mucose; stimolano l’azione del fegato e contengono vitamina B, sali minerali, acido folico.

Le uova sono una fonte di proteine pure: in questo abbinamento, se contenete l’uso dell’olio di oliva, costituiscono un piatto gustoso, indicato anche per chi segue una dieta ipocalorica.

 

Ingredienti

 

  • uova
  • asparagi
  • scalogno
  • stracciatella di burrata
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio EVO q.b.

 

  • Lavate e pulite gli asparagi, eliminando la parte bianca inferiore. Tagliate ogni asparago a rondelle sottili.
  • Tagliate a pezzettini lo scalogno, che andrete a rosolare in una padella  con un filo d’olio.
  • Aggiungete in padella gli asparagi precedentemente tagliati, allungate con un goccio di acqua e cuocete per circa 5/7 minuti o fino a che non saranno teneri.
  • Aggiustate con sale e pepe.
  • Trasferite gli asparagi nel bicchiere del mixer e frullate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
  • Versate la crema di asparagi sul fondo di un piatto cupo.
  • Preparate l’uovo pochè secondo il procedimento classico e, una volta cotto, scolatelo e adagiatelo su un panno per asciugare residui di acqua.
  • Se non vi sentite audaci e non volete sbagliare, preparate l’uovo così:

Prendete un pezzo di pellicola da cucina, ungetela leggermente ed appoggiatela sopra ad una ciotolina. Rompeteci dentro l’uovo, inserite un pizzico di sale e chiudete la pellicola a sacchetto con un filo. Inserite il sacchettino, ancorandolo con il filo al manico della pentola, nell’acqua di cottura bollente e lasciate cuocere per circa 2/3 minuti. Ritirate l’uovo e togliete la pellicola con attenzione (altrimenti l’uovo si rompe).

  • Trasferite l’uovo sulla salsa, irrorate con un filo d’olio, spolverate con un poco di pepe e accostate dei ciuffetti di stracciatella..
  • Servite con un buon pane casereccio o con crostini.
Seguici su