Trota al forno

La Trota al forno è un piatto gustoso, veloce da preparare e leggero! Il pesce d’acqua dolce non incontra molto il mio favore, per quel retrogusto un po’ stagnante che rimane sulle carni. La trota è uno dei pochi tipi di pesce non di acqua salata che trovo gradevoli. I ricordi riguardo questo ingrediente, sono legati alla mia infanzia, quando mio padre mi portava con sé a pescare…..nel silenzio del mattino, tra nebbia e fanghiglia, non un rumore doveva essere emesso, per non mettere in fuga le ignare prede. Dei buoni libri salvarono la situazione, risparmiandomi dal sicuro tedio di un hobby che, decisamente, non è nelle mie corde! 😀 Questa ricetta può essere preparata anche con del succo d’arancia, qualora il sapore del limone vi risulti troppo marcato, deciso o non gradito. Piatto ideale se siete a dieta (omettete senz’altro burro e panna), e per cene in compagnia.

Ingredienti

Per 2 persone

  • 2 trote da 800 gr
  • 15 gr burro
  • 1 cucchiaio succo di limone
  • 1 limone intero
  • 4 cucchiai panna (facoltativo)
  • olio Evo q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • prezzemolo q.b.

 

 

  • Iniziate la preparazione del piatto con la pulizia delle trote.
  • Praticate un taglio nel senso della lunghezza del pesce nella parte bassa ed eliminate le viscere, poi lavatelo bene sotto l’acqua corrente e asciugatelo.
  • Cospargete le carni della trota con il sale e conditela con il prezzemolo tritato e un fiocchetto di burro.
  • Prendete una pirofila e oliatela, adagiatevi sopra le trote, salatele e pepatele anche all’esterno.
  • Cuocete in forno a 180° per circa mezz’ora: controllate la cottura di tanto in tanto e assicuratevi che il pesce non si attacchi alla pirofila e non si asciughi, irrorandolo con il liquido di cottura.
  • Cinque minuti prima del termine della cottura, versate il succo di limone.
  • Fate terminare la cottura in forno e una volte pronte sfornate le trote e spostatele su di un piatto da portata.
  • Raccogliete il fondo di cottura in un pentolino ed emulsionate con qualche cucchiaio di panna.
  • Fate ridurre la salsa a fuoco bassissimo per qualche minuto, aggiustate di sale se necessario.
  • Se volete rendere la salsa di accompagnamento più densa e più leggera, addensatela con un cucchiaio di farina sciolta in un poco di acqua al posto della panna.
  • Una volta pronta, ponetela in una salsiera.
  • Guarnite il piatto con fettine di limone e prezzemolo fresco tritato.
  • Servite la vostra trota al forno con la salsa di accompagnamento.

 

 

 

Seguici su