Prepariamo la Torta Kit Kat, ispirata al celebre snack; gustosa, perfetta per l’estate, per le feste dei bambini e per la golosità dei grandi. Per la ricetta, mi sono attenuta al modello originale, ma perché non prepararne anche una versione con cioccolato bianco e wafer alla vaniglia? O farne dei piacevoli bon bon? In cucina la fantasia deve regnare sovrana! Happy Cooking!  😉 

Torta Kit Kat       Torta Kit Kat

 

Ingredienti

Per la base

 

Per il caramello

  • 175 gr zucchero 
  • 120 ml panna per dolci fredda
  • 100 ml acqua a temperatura ambiente
  • 10 gr burro

 

 

  • Preparate il caramello versando lo zucchero in un pentolino a bordi alti, unite l’acqua e mescolate con un cucchiaio, meglio se di legno.
  • Lasciate bollire il composto a fiamma moderata.
  • Non appena lo zucchero comincerà a caramellare, cuocete fino ad ottenere un colore ambrato, non troppo scuro (significherebbe che lo zucchero sta bruciando: questo conferirebbe al caramello un sapore amaro).
  • Può esservi di aiuto l’utilizzo di un termometro da cucina: verificate che la temperatura non vada oltre i 160°C-170°C.
  • Togliete dal fuoco e fate raffreddare un poco.
  • A questo punto inserite la panna fredda e il burro e mescolate delicatamente fino ad incorporare perfettamente.
  • Fate attenzione a questo passaggio: l’introduzione di elementi freddi in quelli caldi potrebbe provocare schizzi e conseguenti ustioni, quindi precedete nell’operazione con estrema cautela.
  • Quando la crema ottenuta sarà ben amalgamata, riportate il pentolino sul fornello, a fiamma dolce ed attendete che il composto raggiunga una temperatura di 100°.
  • Togliete dal fuoco e tenete da parte.
  • Preparate adesso la torta Kit Kat.
  • Fondete il cioccolato al latte a bagnomaria o nel microonde.
  • Tuffate velocemente i wafer nel cioccolato e fate colare e raffreddare su una gratella: questo rivestimento li manterrà croccanti.
  • Sempre utilizzando il cioccolato fuso, ricoprite uno stampo di silicone, per creare una sorta di guscio.
  • Riponete a consolidare in frigo per 15 minuti.
  • Quando solidificato, spalmate sul  fondo dello stampo uno strato di caramello (almeno due dita) e ricopritelo con un altro di cioccolato.
  • Foderate di wafer alternando ad a un sottile strato di cioccolato, fino ad esaurimento.
  • Riempite gli eventuali buchi e la superficie superiore con il cioccolato fuso.
  • Battete lo stampo con delicatezza per eliminare eventuali vuoti e far sì che il cioccolato si distribuisca uniformemente.
  • Riponete in frigo a consolidare per almeno un’ora.
  • Trascorso il tempo, rovesciate lo stampo su piatto di portata.
  • Servite la vostra Torta Kit Kat!
Seguici su