Tiramisù arancia e zafferano

 

Tiramisù arancia e zafferano, con granella di pistacchio e scaglie di cioccolato fondente. La rivisitazione del più classico dei dessert italiani. Un tiramisù perfetto per i bambini (non contiene né alcool né caffè), ma apprezzato anche dai grandi. Happy cooking!

 

Tiramisù arancia e zafferano, con granella di pistacchio e scaglie di cioccolato fondente

 

Ingredienti

  • 2 tuorli
  • 150 gr mascarpone
  • 100 ml panna per dolci
  • 100 gr zucchero
  • 200 gr savoiardi
  • 6/8 pistilli Zafferano Terre del Conte
  • granella di pistacchio q.b.
  • succo di arancia filtrato q.b.
  • cioccolato fondente q.b.
  • Prima di tutto prepariamo i pistilli di zafferano per metterli in infusione.
  • Prendete un mortaio e pestate fino a ridurli in polvere.
  • Poneteli in infusione in 25 ml di acqua calda.
  • Preparate lo sciroppo per pastorizzare i tuorli utilizzando 50 grammi di zucchero e i 25 ml di  acqua e zafferano  portandoli alla temperatura di 100°C.
  • Lavorate i tuorli con le fruste, versando lo sciroppo di zucchero e zafferano caldo, fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.
  • Inserite il mascarpone e incorporate con lo zabaione ottenuto.
  • Montate la panna senza zuccherare.
  • Mescolate delicatamente la panna alla crema di mascarpone e tuorli.
  • Riponete la ciotola in frigo, mentre preparate il succo di arancia in un vassoio a bordi alti per inzuppare i savoiardi.
  • NB: In genere non metto zucchero nel succo d’arancia, ma se fosse troppo aspro aggiungetene giusto un po’; l’acidità deve esserci, per contrastare la dolcezza della crema: non a caso questa bagna sostituisce il caffè, che ha un gusto acido.
  • Grattugiate un poco di cioccolato fondente.
  • A questo punto siete pronti per assemblare il dolce.
  • Potete confezionarlo in vassoio oppure creare delle coppette monoporzione.
  • Io ho scelto quest’ultima opzione.
  • Mettete una prima cucchiaiata di crema ed adagiate sopra un savoiardo imbevuto di succo d’arancia.
  • Proseguite con uno strato di crema, aggiungete una manciata di granella di pistacchio, una spolverata di cioccolato e strato di biscotti  fino ad esaurire gli ingredienti.
  • Per l’ultimo strato, utilizzate la crema e la sola granella di pistacchio.
  • Una volta pronto, mettete a consolidare il dolce in frigorifero per qualche ora.
  • Trascorso il tempo, servite e gustate il vostro Tiramisù arancia e zafferano.
Seguici su