Tagliatelle di Konjac con pesto di shiso e tartare di gamberi rossi con salsa tofu

Le Tagliatelle di Konjac con pesto di shiso e tartare di gamberi rossi con salsa tofu sono un piatto delizioso, leggero e profumato che conquisterà il vostro palato.

Le tagliatelle di konjac sono un formato di “pasta” ricavato dalla radice del konjac, pianta nativa della zona subtropicale temperata asiatica. Hanno un basso contenuto di carboidrati e sono particolarmente indicati in tutte le diete basate su un apporto limitato di carboidrati nonché adatti all’alimentazione dei diabetici.

konjac shiritaki

Lo shiso è una pianta coltivata estesamente in Cina, Giappone e Corea, nonché in India e Vietnam. ha una struttura simile a quella del basilico; in cucina le piante di shiso (parti fresche) sono usate come vegetali alimentari, come decorazione, condimento o contorno, spesso per piatti di pesce. 

shiso

Il tofu è un alimento ormai universalmente diffuso; sebbene in Occidente sia noto con il suo nome giapponese, ha origini cinesi. Viene ricavato dalla cagliatura del succo estratto dalla soia e dalla successiva pressatura in blocchi, generalmente in forma di parallelepipedo. La fabbricazione del tofu dalla soia è simile a quella del formaggio dal latte.

Tofu

Assembliamo questi ingredienti esotici per una ricetta semplice e spettacolare. La ricetta è dello chef Nobuya Niimori.

 

Ingredienti

per 4 persone

  • 300 gr tagliatelle di konjac
  • 8 foglie shiso
  • aroma mandorla q.b. (o 2 cucchiai di pinoli)
  • aglio disidratato in polvere q.b.
  • 200 gr tofu max 8% di grassi
  • 1 cucchiaio salsa di soia
  • 2/3 cucchiai di acqua
  • 16 gamberi rossi
  • 1 limone
  • 1 mazzo erba cipollina
  • 50 gr olio EVO
  • capperi q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • bisque di crostacei q.b.

 

  • Pulite i gamberi eliminando la testa ed il filo intestinale, tritateli in modo grossolano e poi conditeli con limone grattugiato, capperi battuti al coltello, erba cipollina tagliata finemente, olio, pepe e sale.
  • Lasciate marinare.
  • Preparate il pesto frullando le foglie di shiso già pulite con sale, un pizzico di aglio in polvere, un filo di olio e qualche goccia di aroma mandorla (o pinoli).
  • Preparate la salsa di tofu: frullatelo con un poco di acqua, salsa di soia, un po’ di olio e un pizzico di aglio in polvere.
  • La consistenza deve essere cremosa, ma non troppo densa.
  • Contemporaneamente lessate le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolateli e saltateli con il pesto di shiso.
  • Versate sul fondo del piatto la salsa di tofu, adagiate al centro del piatto le tagliatelle, ponete sulla sommità i gamberi battuti.
  • Irrorate il tutto con la bisque e finire il piatto con foglioline di shiso e buccia di limone grattugiata sulla sommità.

 

Seguici su