Tacchino arrosto

Il Tacchino arrosto preparato con la ricetta tradizionale americana. Perfetto per occasioni speciali (come ad esempio la Festa del Ringraziamento).

 

Ingredienti 

per persone 10/12 persone

 

  • 1 tacchino da 5/7 kg
  • sale q.b.
  • erbe e/o spezie per aromatizzare il sale 
  • burro fuso q.b.

 

  • Lavate il tacchino dentro e fuori, asciugatelo e pesatelo.
  • In una ciotola versate 1 cucchiaio di sale per ogni 5 chili di peso del tacchino.
  • Potete aromatizzare il sale con erbe e spezie (provate con un pizzico di paprika affumicata e scorza d’arancia, alloro e timo, rosmarino e scorza di limone).
  • Macinate il sale in una smerigliatrice di spezie, un piccolo robot da cucina o un mortaio e un pestello.
  • Cospargete leggermente l’interno del tacchino con sale. Mettete il ​​tacchino sulla schiena e salate la pelle del petto, concentrando il sale al centro, dove la carne è più spessa. Girare il tacchino da un lato e cospargere l’intero lato con sale, concentrandosi sulla coscia. Capovolgete il tacchino e fate lo stesso con il lato opposto.
  • Posizionate il tacchino in un sacchetto di plastica sigillato da 2 1/2 litri, spingete verso l’esterno e sigillate saldamente.
  • Riponete il tacchino nel frigorifero.
  • Raffreddate per 3 giorni, girandolo ogni giorno. Strofinate il sale una volta al giorno. Potrebbe raccogliersi del liquido  sul fondo del sacchetto, che va colato.
  • Per rendere la pelle più croccante, la sera prima della preparazione, togliete il tacchino dal sacchetto. Non dovrebbe esserci sale visibile sulla superficie e la pelle dovrebbe essere umida, ma non bagnata.
  • Posizionate il tacchino con il petto rivolto verso l’alto su un piatto e conservate in frigorifero per almeno 8 ore.
  • Il giorno in cui deve essere cotto, togliete il tacchino dal frigorifero e lasciate a temperatura ambiente per almeno 1 ora (non risciacquate, non è necessario: il risciacquo renderebbe la pelle meno croccante).
  • Riscaldate il forno a 200°.
  • Asciugate per l’ultima volta il tacchino e irrorate con burro fuso.
  • Mettete il tacchino a petto in giù su una griglia in una teglia e infornate.
  • Dopo 30 minuti, togliete la teglia dal forno e girate con cura il tacchino in modo che il petto sia rivolto verso l’alto.
  • Riducete la temperatura del forno a 160°, riportate il tacchino al forno e arrostire fino a quando un termometro inserito nella parte più profonda della coscia, ma senza toccare l’osso, segnerà 73°.
  • Togliete il tacchino dal forno, trasferitelo su un piatto caldo.
  • Lasciate riposare almeno 30 minuti prima di tagliare e servire.
  • Accompagnate con salsa gravy o chutney di mirtilli.
Seguici su