Spaghetti con funghi

Gli Spaghetti con funghi sono un primo piatto versatile e veloce da preparare. Potete utilizzare qualunque tipo di fughi abbiate a vosta disposizione. Come più volte ho ricordato, il mio papà è un esperto in materia e non manca mai di rifornire la mia dispensa coi più disparati tipi fi fungo, dal semplice prataiole, al prezioso porcino. Questi spaghetti saranno ancora più prelibati se aggiungerete alla salsa un poco di tartufo.

I funghi non contengono grassi e sono poco calorici, indicatissimi per chi voglia dimagrire e per chi debba seguire una dieta povera di grassi. Sono un’ottima fonte di minerali, in particolare fosforo, potassio, selenio e magnesio.

I funghi contengono lisina e triptofano, vitamine del gruppo B e alcune sostanze antiossidanti. Grazie alle loro caratteristiche aiutano il sistema cardiovascolare.

I funghi sono benefici per il sistema immunitario e il loro consumo è consigliatissimo tra estate e autunno, per aiutare l’organismo a difendersi meglio durante il cambio di stagione.

 

 

Ingredienti

Per 6 persone

 

 

  • 300 gr funghi
  • 600 gr spaghetti
  • 2 dl olio EVO
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • succo di 1/2 limone

  • Lavate accuratamente i funghi, spuntate i gambi e tagliateli a fettine sottilissime.
  • Mettete in una padella un po’ d’olio e fateci dorare rapidamente lo spicchio d’aglio sbucciato e privato della parte centrale, mantenendo la fiamma bassa.
  • Appena imbiondisce l’aglio, rimuovetelo con una pinza da cucina ed inserite i funghi facendoli cuocere rapidamente a fuoco medio (sono necessari pochi minuti) ed ultimando la cottura aggiustando di sale, pepe e aggiungendo un cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato finemente.
  • Togliete la padella dal fuoco e versatevi qualche goccia di succo di limone.
  • Nel frattempo, lessate gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata.
  • A questo punto scolateli e ripassateli velocemente nella padella con il condimento, aggiungendo un giro di olio EVO a crudo ed eventualmente ancora un poco di succo di limone e pepe.
  • Servite e gustate i vostri spaghetti con funghi.
Seguici su