Sformato di aringhe e zucca

Lo Sformato di aringhe e zucca è una ricetta tratta dal film di animazione “Kiki consegne a domicilio”, prodotto dallo Studio Ghibli, una creazione del geniale Hayao Miyazaki, celebre regista giapponese. La protagonista della storia è una piccola strega che a 13 anni parte per il tradizionale anno di noviziato delle streghe, durante il quale vivrà in una città lontana da casa, facendo affidamento soltanto sulle sue capacità e tentando di trasformare i giochi e le passioni di bambina nella professione che dovrà svolgere da adulta. Il cibo è un elemento sempre presente e centrale nei film di Miyazaki e svolge quasi sempre una parte da co-protagonista nello svolgimento delle storie. Lo sformato di aringhe e zucca è un piatto unico molto gustoso e saporito, che potete presentare nella versione del film (in pirofila, decorato con forma di pesce e decorato con olive nere) o in monoporzioni, a seconda delle esigenze.

Sformato di aringhe e zucca

Ingredienti

  • 1/2 zucca butternut
  • 1 carota
  • 1 costa sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo
  • 2 confezioni pasta sfoglia rettangolare
  • 6 filetti di aringa già puliti
  • 1 tuorlo

 

  • Riducete a pezzi tutte le verdure e soffriggetele per qualche minuto in una pentola con un filo d’olio e l’aglio.
  • Coprite con dell’acqua o del brodo vegetale fino a ricoprire leggermente la verdura.
  • Cuocete a fuoco medio con il coperchio per 20 minuti, fate riassorbire i liquidi.
  • Salate e pepate.
  • Frullate il composto fino ad ottenere una crema densa e lasciate raffreddare.
  • Ricoprite con questa crema di zucca il fondo di una terrina da forno e adagiate sopra i filetti di aringa.
  • Ricoprite con una delle due paste sfoglie.
  • Sbattete il tuorlo con un goccio d’acqua e un pizzico di sale ed usatelo come colla per le decorazioni.
  • Spennellate con l’uovo rimasto.
  • Infornate per mezz’ora a 180° in forno ventilato.
  • E’ più buono il giorno dopo leggermente tiepido.
Seguici su