Risotto salmone, pepe rosa e ananas

 

Dopo tanti giorni afosi senza aver appetito, la fresca pioggia ha riportato la voglia di cucinare e di mangiare. Rimanendo in tema estivo, ho preparato, per noi e per voi, un risotto fresco e dal gusto esotico: il Risotto salmone, pepe rosa e ananas. Qualcuno storcerà il naso, ma le note agrodolci sono molto nelle mie corde. Inoltre, per chi come me non può mangiare pomodoro, l’ananas costituisce una fonte di acidità meno aggressiva del limone e che ben si accosta al sapore dolce/affumicato del salmone. In alternativa al pepe rosa, potete utilizzare dello zenzero fresco.

L’ananas è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Bromeliaceae. L’ananas ha un effetto diuretico: combatte la ritenzione dei liquidi ed è un buon digestivo e possiede una azione antinfiammatoria sui tessuti molli. Viene usato nelle terapie contro la cellulite.

Il salmone è una buona fonte di proteine, vitamine (vitamina B6, vitamina B12, tiamina, niacina), sali minerali (fosforo, selenio) e acidi grassi omega 3.

 

 

Ingredienti

per 4 persone

 

  • 1 scalogno
  • 400 gr riso Carnaroli
  • Olio EVO q.b.
  • 150 ml vino bianco
  • 250 gr ananas fresco o in scatola al naturale
  • 100 gr salmone affumicato
  • pepe rosa in grani q.b.
  • brodo vegetale o fumetto

 

 

  • Tagliate lo scalogno finemente e fatelo rosolare nell’olio extravergine di oliva per circa 2 minuti.
  • Aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto.
  • A questo punto, versate il  vino bianco e fatelo sfumare completamente.
  • Inserite un mestolo di brodo bollente e continuate ad aggiungerlo a mano a mano che evapora.
  • Dopo circa 10/12 minuti di cottura, aggiungete il salmone e l’ananas tagliati a dadolata.
  • Inserite i grani di pepe rosa.
  • Al termine della cottura assaggiate ed aggiustate di sale, se occorre.
  • Togliete dal fuoco e mantecate con un filo di olio EVO.
  • Impiattate e fate riposare per un minuto prima di servire.
Seguici su