Riciclare la mozzarella

Vi sarà capitato di aprire il frigo e trovare della mozzarella in scadenza pensando: “E adesso che ci faccio?”. Potete ricorrere alla Caprese (anche in bel Risotto), alla pasta fredda, all’insalata di riso o al tradizionale, ma sempre gradito supplì. Oppure avete voglia di cambiare?

Niente paura! Vi vengo in aiuto proponendo alcune gustose ricette che potete preparare velocemente, aggiungendo pochi e semplici ingredienti. Happy cooking e abbasso gli sprechi!

 

 

 

Mozzarella in carrozza

Mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è un classico della cucina romana. Vi occorreranno i seguenti ingredienti (per 4 porzioni): 8 fette di pane bianco, 4 fette di mozzarella, olio per friggere, pastella (preparata con 2 cucchiai di farina, 2 uova, acqua e un pizzico di sale). Preparate la pastella, avendo cura che sia né troppo densa né troppo liquida. Mettete la mozzarella tagliata a fette tra 2 fette di pane e passate nella pastella. Immergete nell’olio bollente e friggete fino a doratura.

Crocchette di mozzarella

Crocchette di mozzarella

Ingredienti: 1 mozzarella, mollica di pane q.b., 1 uovo, sale q.b., pangrattato q.b., olio per frittura. Frullate gli ingredienti tutti insieme, aggiustando di sale. Prendete il composto ottenuto e formate delle crocchette, da passare nel pangrattato; friggete nell’olio bollente fino a doratura e servite.

Pasta sfoglia con crema di riso, mozzarella e olive

Pasta sfoglia con crema di riso, mozzarella e olive

Ingredienti per 4 persone: 1 rotolo di pasta sfoglia, 200 gr di riso, 200 gr di formaggio cremoso spalmabile, 100 gr di mozzarella, 20 olive verdi snocciolate, sale. Lessate il riso al dente in acqua salata e scolatelo, frullatelo leggermente e fatelo raffreddare. Tagliate le olive.  Tagliate la mozzarella a dadini e fate colare per circa 15 minuti. Mescolate tutti gli ingredienti. Stendete la pasta sfoglia sulla carta da forno e farcitela con il composto ottenuto. Arrotolate la pasta sfoglia e adagiatela su una teglia leggermente unta o rivestita con carta forno; infornate per circa 20 minuti a 200 gradi. Dopo averlo estratto dal forno, lasciatelo intiepidire prima di servirlo, tagliato a fette.

Fiori di zucca ripieni

Fiori di zucca ripieni

Per i fiori di zucca ripieni gli ingredienti per 2 persone sono: 6 fiori di zucca, 1 mozzarella, 6 filetti di alici o acciughe, farina q.b., acqua q.b., olio per frittura q.b., mezzo panetto di lievito di birra, sale. Dopo aver lavato i fiori di zucca, preparate la pastella con acqua, farina, lievito e sale. Farcite i fiori di zucca con dadini di mozzarella e un filetto di acciuga. Immergete i fiori di zucca nella pastella e friggeteli in abbondante olio fino a doratura.

Sformato di patate

Sformato di patate

Un piatto perfetto per l’inverno. Ingredienti: 4 patate, olio EVO, mozzarella, sale, pepe nero, prosciutto cotto o mortadella, pangrattato. Tagliamo le patate a fettine e disponiamole in una teglia. Conditele con sale, pepe, mozzarella a dadini, salumi scelti e un filo d’olio. Formate tanti strati fino ad esaurimento degli ingredienti e terminate con una spolverata di pangrattato e pepe nero. Mettete in forno per 30 minuti.

Potete preparare lo stesso sformato con patate lesse (passate al setaccio e condite con sale, pepe e parmigiano grattugiato) e seguendo lo stesso procedimento e infornando per 15 minuti.

 

Seguici su