Riciclare gli avanzi di Pasqua

Riciclare gli avanzi di Pasqua: alcune idee semplici e gustose!

 

Le uova di cioccolato

Se vi sono rimaste delle uova di cioccolato, i dolci che si possono preparare sono davvero moltissimi. Ottime idee sono la torta cocco e cioccolato, la torta cioccolato e fichi. Si possono prepare i macarons, i cioccolatini, i soufflé, la mousse al cioccolato.

 

Colomba e pizze dolci

Bread and butter pudding

Un dolce inglese di poche pretese che si prepara con fette di colomba o pizza e spalmate con marmellata di arance. Si dispongono in una teglia un po’ sovrapposte versando sopra un miscuglio di uova frullate (4), zucchero (50 gr), latte (1/2 lt) e panna (250 gr). Da mettere in forno a 180° per il tempo necessario al rassodamento e alla formazione della crosticina. Buonissimo freddo.

Colomba e gelato

Una facilissima torta: alternate strati di colomba leggermente tostata e gelato. Come salsa, un po’ di cioccolato fuso.

Crumble di colomba

Sbriciolate gli avanzi di colomba con le mani; sbucciate le mele dividendole in spicchi, quindi disponetele in una pirofila imburrata. Dopo averle spolverate con zucchero e cannella, copritele con le briciole di colomba e mettete in forno fino a caramellatura delle mele. Ottimo servito con crema inglese.

 

Pizze di formaggio

Canederli al formaggio

4 porzioni

Ingredienti

Per i canederli

  • 200 gr pizza al formaggio
  • 200 ml latte tiepido
  • sale q.b.
  • 1 zucchina
  • burro q.b.
  • salvia q.b.
  • 3 uova
  • farina q.b.
  • pepe q.b.

 

  • In una ciotola, coprite la pizza al formaggio con il latte e lasciate riposare mezz’ora circa.
  • Quando la pizza avrà assorbito bene il latte e si sarà ammorbidita, sgranatela  con le mani (il latte dovrebbe essere stato tutto assorbito, se notate che è troppo liquido scolatelo nello scolapasta e poi rimettetelo nella ciotola).
  • Grattugiate la zucchina e mettetela in un colino con una spolverata di sale a perdere l’acqua per una decina di minuti.
  • Passati i 10 minuti spremete la zucchina dall’acqua in eccesso e unitela alla pizza, inserite le uova e farina quanto basta a rendere l’impasto consistente.
  • Fate riposare in frigo per almeno mezz’ora, il riposo farà legare il composto così che non si sciolga in cottura.
  • Mettete a bollire acqua in una pentola  e salate quando leva il bollore.
  • In un tegame fate sciogliere il burro e insaporitevi della salvia fresca.
  • Con le mani bagnate prelevate delle palline di impasto della dimensione di circa 4 cm di diametro e fatele scivolare nell’acqua,  lasciando cuocere per circa 10 minuti.
  • Scolate con un mestolo forato e posate su un piatto.
  • Condite col burro aromatizzato, foglioline di salvia e una spolverata di pepe.coprite con la fonduta e servite.

 

Carne 

  • Capretto/agnello: gli avanzi sono perfetti per preparare un kebab: spolpate, disossate, e servite con salsa tzatziki.
  • Pollo: tagliate, disossate e spezzettate la carne avanzata, aggiungete uovo, mollica bagnata nel latte, poca ricotta asciutta, erbe aromatiche a piacere, un po’ di parmigiano grattugiato. Arricchite con una fetta di mortadella frullata, mescolate bene e preparate le intramontabili polpette, da friggere in olio profondo, leggermente panate.
  • Oppure preparate un’ottima insalata fredda, aggiungendo alla carne sfilettata un cucchiaio di maionese, verdure croccanti, una mela verde, una manciata di frutta secca.
  • Maiale: in caso di arrosto, affettate sottilmente e servite con salsa Cambridge.

 

Paté di coratella, con pane all’arancio e uvetta 

Ingredienti

Per il pane

  • ½ kg farina
  • sale q.b.
  • 150 gr acqua
  • 10 gr lievito di birra
  • buccia e succo di 1 arancio
  • 50 gr uvetta rinvenuta in acqua

 

Per il paté

  • circa 300 gr coratella
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 cipolla
  • 1 costa sedano
  • 1 carota
  • salvia, alloro, rosmarino a piacere
  • buccia e succo d’arancia e limone a piacere
  • ½ bicchierino marsala secco
  • sale q.b.
  • pepe q.b 

 

  • Per il pane: fate una fontanella con la farina, aggiungete il lievito sciolto in ½ bicchiere di acqua tiepida, il succo d’arancia, la buccia d’arancia tagliata finemente, l’uvetta. Lavorate lentamente fino ad ottenere un impasto omogeneo; lasciate riposare per circa un’ora, poi infornare a 200° per circa 20 minuti.
  • Per il paté: mettete mezzo bicchiere di olio in una casseruola con cipolla, sedano e carota tagliati grossolanamente. Aggiungete la coratella, fate andare a fuoco vivace per 10 minuti, sfumate con il marsala e fate evaporare. Passate al mixer, omogenizzando uniformemente, tenendo l’impasto morbido con un po’ di acqua o brodo. Bruscate le fettine di pane sulla griglia e fate dei crostini con il paté.
Seguici su