Ravioli di magatello

I Ravioli di magatello sono il modo diverso che ho inventato per servire con originalità il carpaccio. Preparazioni semplici che diventano spettacolari grazie ad una presentazione particolare. Perfetti come antipasto, finger food, pietanza: freschi e  indicati per la stagione calda. Elegantissimi serviti in cucchiaio per un aperitivo raffinato. Partendo dall’idea di base, potete variare ripieno e salsa per accompagnare a seconda del vostro gusto. Perfetti, con ogni carpaccio, ingredienti aciduli che contrastino piacevolmente il gusto crudo della carne: la sempreverde accoppiata rucola/parmigiano, ma anche fiori di cappero, funghi, carciofini sott’olio, sottaceti, frutta (come pesche, ananas, agrumi), cipolla e cipollotto, senape.

Ingredienti

per 4 persone

  • 500 gr magatello 
  • 6 pomodori Piccadilly
  • capperi q.b.
  • 3 uova 
  • 3 acciughe dissalate      
  • olio EVO q.b.    

 

  • Cuocete le uova in acqua per 8 minuti.
  • Raffreddatele e sgusciatele, separando i tuorli (che terrete da parte) dagli albumi.
  • Mettete gli albumi cotti nel mixer, aggiungendo le acciughe ed olio EVO quanto basta per ottenere una salsa liscia e cremosa.
  • Lavate i pomodorini e incideteli a croce con un coltello.
  • Immergeteli in acqua bollente per un minuto, scolateli e immergeteli in acqua e ghiaccio.
  • Mondateli della buccia, tagliate la parte superiore ed eliminate i semini e le parti dure all’interno.
  • Schiacciate grossolanamente i pomodori con una forchetta.
  • A parte, asciugate bene i capperi su carta assorbente e friggeteli in olio a 180°C.
  • Ritirate dall’olio e tenete da parte.
  • Tagliate dei quadratini di magatello, appoggiate sopra un po’ di polpa di pomodoro ed un cappero.
  • Chiudete i quadratini di carne come fossero tortellini.
  • Ponete i ravioli in frigo per almeno 15 minuti.
  • Disponete sul piatto strisce di salsa di tuorli e acciughe ed adagiate sopra i ravioli di carne.
  • Decorate con una sbriciolata di tuorli sodi.
  • Servite i vostri Ravioli di magatello!
  • Potete variare la salsa di accompagnamento a vostro piacere, magari preparando una maionese aromatizzata o un’esotica salsa ponzu!

 

Seguici su